• Furti d’auto. Individuata una banda di Bitonto che agiva a Martina

    Furti d’auto. Individuata una banda di Bitonto che agiva a Martina

    Venivano da Bitonto i ladri di auto che hanno sicuramente rubato una Seat Leon bianca da Piazza Mario Pagano il 12 luglio scorso. Sono stati riconosciuti grazie alle videocamere di sorveglianza che sono sparse lungo l’anello del centro storico. Sono tre uomini di Bitonto, ladri d’auto in trasferta, fermati da una pattuglia sei giorni dopo…

  • Arresti e denunce per droga. Il plauso del sindaco di Martina Franca

    Arresti e denunce per droga. Il plauso del sindaco di Martina Franca

    L’operazione Gioventù Bruciata che ha portato all’arresto e alla denuncia di due gruppi criminosi da parte degli uomini del Commissariato di Martina Franca non è passata inosservata a Palazzo Ducale. Il sindaco Ancona, ieri sera, ha diramato una nota con la quale plaude al lavoro svolto dai poliziotti: “A nome dell’Amministrazione Comunale mi congratulo vivamente…

  • Omicidio Aquaro. Pena ridotta in appello

    Omicidio Aquaro. Pena ridotta in appello

    La Corte d’Assise e d’Appello di Taranto ha ridotto a diciassette anni e cinque mesi la pena per Angelo Semeraro, assistito dall’avvocato Luigi Palmieri. La Corte, presieduta dal giudice Del Coco, ha letto ieri il dispositivo che riduce la pena da vent’anni, come era stato deciso nel processo di primo grado, a diciassette anni e…

  • Quanti reati e chi li commette. I dati della Polizia di Martina Franca

    Quanti reati e chi li commette. I dati della Polizia di Martina Franca

    Da gennaio 2016 ad agosto 2017, i poliziotti del commissariato di Martina Franca hanno arrestato ventuno persone e denunciato in stato di libertà 157 persone. Questi dati (di cui sotto un’infografica esplicativa), forniti in esclusiva alla nostra redazione, possono essere letti da diverse prospettive, ma tutte non esaustive di un discorso complesso sulla vivibilità di…

  • La Polizia incontra la città. Un pomeriggio dedicato all’Amar Down

    La Polizia incontra la città. Un pomeriggio dedicato all’Amar Down

    Ci sono iniziative che fanno bene a tutti: a chi organizza e a chi partecipa. Come quella di ieri pomeriggio, l’incontro organizzato dalla Polizia con i ragazzi e i volontari dell’associazione Amar Down di Martina Franca, nell’atrio di Palazzo Ducale. Per un paio d’ore i ragazzi hanno potuto conoscere da vicino le auto della polizia,…

  • Uccise pensionato. Condannato a vent’anni

    Uccise pensionato. Condannato a vent’anni

    E’ stato condannato a vent’anni di reclusione Angelo Semeraro, reo di aver ucciso il pensionato 69enne Martino Aquaro, il 7 febbraio 2015. La Corte d’Assise di Taranto ha riconosciuto all’imputato la seminfermità mentale. L’avvocato Palmieri, legale di Semeraro, ha preannunciato comunque ricorso. Rimangono comunque molti dubbi sulla vicenda. A partire dal movente. Durante gli interrogatori…

  • “Fare calcio a Martina è impossibile”. Tilia se ne va

    “Fare calcio a Martina è impossibile”. Tilia se ne va

    Ha atteso che il Martina fosse salvo, poi ha rassegnato le dimissioni. Se va, Tilia, sbattendo la porta, puntando il dito innanzitutto contro gli imprenditori di Martina Franca, che non avrebbero supportato abbastanza il calcio locale, ma anche contro il vice questore Francesco Salmeri, che avrebbe troppi stewart, contro il sindaco e contro Don Martino…

  • Omicidio Aquaro. I complimenti del Prefetto al Questore e ai poliziotti di Martina Franca

    Omicidio Aquaro. I complimenti del Prefetto al Questore e ai poliziotti di Martina Franca

    Un’indagine lampo, come abbiamo già scritto. In poco meno di un giorno di indagini gli uomini del commissariato di Polizia di Martina Franca, coordinati dal commissario Salmeri, hanno individuato il presunto assassino di Martino Aquaro, avvenuto sabato scorso in una villetta di Martina Franca. Nonostante i punti oscuri della vicenda, che rimangono da chiarire, l’individuazione…

  • Omicidio Aquaro. A parte il fermo, poche certezze

    Omicidio Aquaro. A parte il fermo, poche certezze

    Rimane parzialmente irrisolto l’omicidio di Martino Aquaro, il tranquillo pensionato INPS che ha perso la vita in un sabato qualunque nella sua villetta di campagna. Dopo la conferenza stampa di ieri sera, alla presenza del Procuratore capo di Taranto, Franco Sebastio e del Questore Enzo Mangini, oltre agli uomini del commissario Salmeri, non c’è nessuna…