• Caro carburante. Pescatori entrano in sciopero. Una settimana di proteste

    Caro carburante. Pescatori entrano in sciopero. Una settimana di proteste

    Sarà difficile trovare pesce fresco, questa settimana, a causa dello sciopero dei pescatori per il caro carburante. La protesta è iniziata da stanotte e potrebbe protrarsi per una settimana. Dopo i trasportatori, i pescatori sono la seconda categoria a protestare per l’aumento di benzina e gasolio. (da Rainews) La decisione, comunica l’Associazione produttori Pesca, è…