• Martina Franca. Processo Calabretto: pena ridotta a 5 anni

    Martina Franca. Processo Calabretto: pena ridotta a 5 anni

    Arrivano novità sul processo a Giancarlo Calabretto, coinvolto in alcune inchieste avviate dopo la scoperta di alcuni prestiti a tassi usurari. Dopo un’iniziale pena ben più cospicua e che comprendeva anche il sequestro dei beni nella disponibilità anche di altri membri della famiglia, il tribunale ha ridotto la pena a Calabretto – difeso dal legale…

  • Processo Calabretto. Si ritorna in appello

    Processo Calabretto. Si ritorna in appello

    La Cassazione ha rimandato in Appello il procedimento nei confronti di Giancarlo Calabretto, condannato per attività finanziaria abusiva. Il tribunale si era espresso condannando l’imputato anche al sequestro dell’intero patrimonio, incluso i beni nella disponibilità anche di altri membri della famiglia. La Corte di Cassazione ha accolto il ricorso dell’avvocato Luigi Esposito annullando con rinvio…

  • Usura, accolto il ricorso: dissequestro parziale dei beni a imprenditore martinese

    Usura, accolto il ricorso: dissequestro parziale dei beni a imprenditore martinese

    Novità per quanto riguarda il caso di usura riguardante Giancarlo Calabretto, imprenditore di Martina Franca finito nel mirino della Guardia di Finanza per un giro di usura. Così come riportato da Tarantobuonasera, la Corte d’Appello ha accettato il ricorso presentato dai legali dell’imprenditore, disponendo il dissequestro di parte dei beni tra i quali undici fabbricati,…

  • Usura. Domani interrogatorio di garanzia

    Usura. Domani interrogatorio di garanzia

    Sarà domani l’interrogatorio di garanzia da parte del Gip Todisco per i Calabretto, padre e figlio, arrestati per l’inchiesta “Affari di Famiglia”, condotta dalla Polizia di Martina Franca dal 2010 al 2011. I due, difesi da Luigi Esposito e Antonio Mancaniello, accusati di usura e estorsione, erano già stati coinvolti in un’inchiesta dalla Guardia di…