• Cultura della legalità. Partito il progetto “Legalitria” in due istituti martinesi

    Cultura della legalità. Partito il progetto “Legalitria” in due istituti martinesi

    “LegalItria”, partito nelle scuole il progetto per la diffusione della cultura della legalità. E’ cominciato ieri il progetto “LegalItria” con gli incontri in alcune classi degli Istituti Comprensivi “Angelo Raffaele Chiarelli” (plesso Battaglini) e “Amedeo Aosta” Il progetto ha come obiettivo la diffusione della cultura della legalità, è patrocinato dall’Amministrazione Comunale e coinvolge gli studenti…

  • Furto a scuola. Rubati soldi e merendine. L’appello: “Riportate tutto indietro”

    Furto a scuola. Rubati soldi e merendine. L’appello: “Riportate tutto indietro”

    Nella notte scorsa alcuni ladri si sarebbero introdotti nella scuola Chiarelli di Martina Franca, portando via, a quanto si apprende, una piccola somma da un cassetto (poche centinaia di euro) e merendine da un distributore. A darne notizia è stata proprio la scuola, attraverso il suo profilo Facebook, dove questa mattina è stato pubblicato un…

  • Educazione digitale. L’I.C. Chiarelli vince un premio del Ministero dello Sviluppo Economico

    Educazione digitale. L’I.C. Chiarelli vince un premio del Ministero dello Sviluppo Economico

    L’I.C. “A. R. Chiarelli” di Martina Franca vince il premio “Io sono originale”!: Un nuovo importante successo per l’I.C. “A. R. Chiarelli” di Martina Franca che, con la classe 3^B guidata dal prof. Tiziano Marangi, della scuola secondaria di primo grado del plesso “Battaglini”, ha vinto il premio regionale Puglia per il progetto “Io sono…

  • Concorso “Perché leggere i classici”. Alla Battaglini il primo premio scuole secondarie I grado

    Concorso “Perché leggere i classici”. Alla Battaglini il primo premio scuole secondarie I grado

    La scuola Battaglini di Martina Franca si è aggiudicato il primo premio nella categorie “scuole secondarie di primo grado” del concorso “Perché leggere i classici” indetto dai Presidi del Libro di Bari, che aveva come obiettivo la riscoperta, la valorizzazione e la condivisione dei classici della letteratura del XX XXI secolo. La professoressa Anna Grazia…

  • Erasmus+, l’IC Chiarelli torna in Europa

    Erasmus+, l’IC Chiarelli torna in Europa

    Riceviamo e pubblichiamo L’istituto comprensivo “Chiarelli” di Martina Franca apre nuovamente le porte all’Europa. E’ un risultato straordinario, frutto del grande lavoro svolto dal Dirigente Scolastico dott.ssa Roberta Leporati, dalla coordinatrice del progetto ins. Angela Scialpi e dal team di docenti coinvolti. L’Istituto, grazie al finanziamento dell’Unione Europea, partecipa al progetto Erasmus + KA1 “At…

  • CittadinanzAttiva e buone pratiche. Il progetto dell’I.C. Chiarelli vincitore di un premio a Roma

    CittadinanzAttiva e buone pratiche. Il progetto dell’I.C. Chiarelli vincitore di un premio a Roma

    CittadinanzAttiva Martina Franca: grande successo nazionale dell’Istituto Comprensivo “A. R. Chiarelli”. Con gli elaborati del Progetto “La c@rta del Tesoro” è stata realizzata anche una Mappa interattiva creata con una Web App: L’azione di sensibilizzazione alle buone pratiche di CittadinanzAttiva di Martina Franca a favore del mondo della scuola del territorio ha dato buoni frutti:…

  • Guerra in Ucraina, la testimonianza di Paolo Chiafele agli alunni dell’I.C. Chiarelli

    Guerra in Ucraina, la testimonianza di Paolo Chiafele agli alunni dell’I.C. Chiarelli

    A due settimane dall’inizio delle ostilità, prosegue il conflitto fra Russia e Ucraina e con esso l’escalation di violenza, distruzione e vittime. Numerosi sono gli italiani che hanno lasciato l’Ucraina a causa della guerra e fra essi l’imprenditore Paolo Chiafele, che oggi ha portato la sua testimonianza agli alunni delle terze dell’I.C. A.R. Chiarelli. Una…

  • Come si spiega la guerra ai bambini. La testimonianza di due maestre

    Come si spiega la guerra ai bambini. La testimonianza di due maestre

    La guerra è, tra tutte le attività umane, quella più disumana. Si fonda sul concetto di trasformare l’uomo in uno strumento anti-umano, di distruzione, di morte. Se per gli adulti è una cosa oscena, immaginiamo cosa può essere per i bambini. Chi insegna alle elementari ha una grande responsabilità, ma le maestre sanno come muoversi,…

  • Le strisce pedonali? Si rifanno l’ultimo giorno di scuola

    Le strisce pedonali? Si rifanno l’ultimo giorno di scuola

    Sarà che è un modo per portarsi avanti col lavoro, sarà che sono state considerate compiti per le vacanze, ma gli attraversamenti pedonali nel quartiere Carmine giovedì e venerdì, ultimissimi giorni di scuola, sanno un po’ di beffa e presa in giro. “Che devo commentare?” si chiede Roberta Leporati, dirigente dell’IC Chiarelli, la scuola che…