• Una lezione di umiltà. Ma vincere sarebbe stato meglio

    E’ stata una lezione di umiltà quella data ieri dai giocatori spagnoli all’Italia. E non lo si dice per meriti calcistici, perchè non possiamo, non avendone gli strumenti, ma per una serie di circostanze che hanno accomunato gli Europei con ben più importanti partite. Accostare Mario Monti a Mario Balotelli, per esempio, e il presenzialismo…