Riceviamo e pubblichiamo comunicato stampa dell’ass. Martina Tre sull’aggressione al musicista finlandese: “Queste azioni violente e scomposte non appartengono alla nostra città”: sono le parole