Crack Banca Valle d’Itria: i clienti scrivono a Napolitano

/ Autore:

Economia



Un’iniziativa congiunta rivolta direttamente al Capo dello Stato quella delle associazioni nazionali “Noiconsut” e “Utelit consum”. Si tratta di un ricorso fatto per tutelare i circa 1500 soci della Banca Popolare Valle d’Itria Magna Grecia, ormai dismessa.

A dire il vero va precisato che sono poco meno di un centinaio coloro hanno aderito all’azione intrapresa dai legali delle due associazioni.

Continua a leggere la notizia su Lo Stradone


commenti

E tu cosa ne pensi?