La Corte d’Assise di Taranto il 31 maggio 2021, e dopo giorni di camera di consiglio, ha emesso le condanne per il processo “Ambiente svenduto”.