Calcio: il ritorno di Gambuzza al centro della difesa del Martina

/ Autore:

Calcio, Sport


Raffaele Gambuzza è tornato a Martina per sposare il progetto dell’avvocato Donato Antonio Muschio Schiavone e del suo staff. Perno della difesa in terza serie tra il 2005 ed il 2008 con la casacca biancazzurra, una breve parentesi di mezza stagione a Gela, dopo la mancata iscrizione dell’allora Associazione Calcio Martina al torneo di serie C2 si trasferì a Monopoli. 25 presenze e 2 gol (il difensore ha sempre avuto fiuto per la porta avversaria) in riva all’Adriatico. Quindi il salto in C1 e il trasferimento a Sorrento (5 presenze in metà campionato) prima di scendere di categoria per trovare maggiore spazio a Barletta (15 presenze e 1 gol da gennaio a giugno del 2010). Lo scoro hanno, il centrale siciliano ha vestito la casacca del Fondi, militando in Seconda Divisione (26 presenze e 4 gol). Sistemato l’attacco, con lo staff tecnico biancazzurro che ha saputo agire d’anticipo per accaparrarsi i pezzi migliori sul mercato, Bitetto ed il suo staff stanno per scrivere i titoli di coda anche del reparto arretrato. In dirittura d’arrivo la trattativa per portare in Valle d’Itria il giovane portiere (classe 1992) Leuci, ex Cerignola, ormai deciso a lasciare la terra di Foggia per guadagnarsi contro i confermati Muscato e Pugliese una maglia da titolare in serie D nei giorni di ritiro a Cascia.


commenti

E tu cosa ne pensi?