Impresa edile evade 2,7 milioni di euro

Dal sito di AGI News apprendiamo che:

I militari della compagnia della Guardia di Finanza di Martina Franca, a conclusione di una verifica fiscale, hanno accertato che una societa’ operante nel settore edile con sede nella cittadina della valle d’itria, nel periodo d’imposta dal 2004 al 2010, ha sottratto a tassazione elementi positivi di reddito per 2,7 milioni di euro ed evaso Iva per circa 150 mila euro, grazie a una sottofatturazione nella compravendita di immobili, con conseguente pagamento “in nero” di parte della somma pattuita. I due soci amministratori della societa’ sono stati denunziati all’autorita’ giudiziaria.

Qui invece la notizia dal sito di Repubblica.

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.