Impresa edile evade 2,7 milioni di euro

/ Autore:

Economia



Dal sito di AGI News apprendiamo che:

I militari della compagnia della Guardia di Finanza di Martina Franca, a conclusione di una verifica fiscale, hanno accertato che una societa’ operante nel settore edile con sede nella cittadina della valle d’itria, nel periodo d’imposta dal 2004 al 2010, ha sottratto a tassazione elementi positivi di reddito per 2,7 milioni di euro ed evaso Iva per circa 150 mila euro, grazie a una sottofatturazione nella compravendita di immobili, con conseguente pagamento “in nero” di parte della somma pattuita. I due soci amministratori della societa’ sono stati denunziati all’autorita’ giudiziaria.

Qui invece la notizia dal sito di Repubblica.


commenti

E tu cosa ne pensi?