Voto di scambio: dal profilo Facebook, messaggi di solidarietà a Gianfranco Chiarelli

/ Autore:

Politica


Sul suo profilo Facebook, il consigliere regionale del Pdl Gianfranco Chiarelli, indagato per voto di scambio dalla Procura Antimafia di Lecce, ha postato un messaggio in cui informa i suoi amici che sta studiando gli atti per il Consiglio Regionale di domani, dimostrando molta calma nell’affrontare questa situazione che per il momento è molto fumosa. Se non altro perchè le dichiarazioni di Babuscio devono essere provate dalla magistratura. Nel frattempo i messaggi di solidarietà (pochi, rispetto ai suoi 3500 amici) dei sostenitori dell’avvocato penalista martinese ribadiscono la stima nei confronti della sua persona e del suo operato. Sul suo profilo si può leggere, ad esempio,  “Avvocato, le persone per bene come lei che fanno politica in modo serio,manco a farlo a posta,vengono screditate, proprio quando devono iniziare a raccogliere quando di buono hanno seminato”, oppure, in totale sintonia con la strategia berlusconiana: “Siamo sicuri della tua estraneità ai fatti che ti vengono contestanti, perchè ti conosciamo e sappiamo che sei una persona per bene, solo che in Italia si da più ascolto a chi non lo è”.

Nel frattempo che i magistrati si pronuncino sull’incidente probatorio, Chiarelli comunica che non intende farsi distrarre e continuare a lavorare.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?