Calcio: il Martina dopo la prima sconfitta stagionale

/ Autore:

Calcio, Sport


Il gol del Nardò. Foto Macorano, fonte nardocalcio.net

Dopo Gaeta il Martina non ha più segnato e a Nardò, due giorni fa, è arrivata anche la prima sconfitta stagionale. Questo stop, per i biancazzurri, ha cambiato di poco le cose in classifica, visto che proprio i neretini, oggi, unici imbattuti nel girone, occupano il vertice della graduatoria con tre punti in più. A distanza di un successo.

I tifosi, che in tanti hanno seguito il gruppo nel Salento e rinnovato l’amicizia e il gemellaggio con gli omologhi del Nardò, per il momento non fanno drammi, come è giusto che sia. In fondo il campionato è solo all’inizio; de tra l’altro, tanti e sorprendenti sino a questo momento, sono stati i risultati che si sono visti. E non solo da parte del Martina.

Certo l’avvio sprint, col pareggio ad Ischia (oggi avanti di due lunghezze) e il festival del gol con Iresinese e a Gaeta, può aver illuso più di qualcuno. Ma Bitetto, uomo di calcio, ha sempre predicato di restare con i piedi per terra, puntando tutto sul lavoro e sul sudore che serve per affrontare un campionato difficile come quello che sta andando in scena nel girone H della serie D.

A Nardò la squadra della Valle d’Itria ha pagato anche tre assenze importanti, quella di Irace su tutti; si potrebbe dire che proprio da quando si è fermato l’argentino si è inceppata la macchina da gol biancazzurra.

Resta, in conclusione, una considerazione da fare: il Martina è, tuttora, la squadra che ha subito meno gol (due) nel girone. Una dato non di poco conto e uno dei punti di forza di chi ambisce a vincere un campionato.

Fonte classifica: asdmartinafranca.com

commenti

3 Commenti

E tu cosa ne pensi?


Commenti