Martina Franca, Poste: un'ora di servizio sospeso per fare tessere di partito

/ Autore:

Società



Se si entra alle nove meno dieci all’ufficio postale di Martina Franca e si hanno solo sei persone in fila davanti, allora speri di fare in fretta e prendere un caffè prima di andare al lavoro. I numeri scorrono, tu sei il 30, sono a 24, poi a 25, poi 26, poi…

Poi tutto spento. Tutto.

Alla posta centrale di Martina Franca fino alle 9:55 non si è mosso nulla, le persone hanno aspettato per un’ora, non è stato fornito nessun servizio.

Quasi nessuno.

Perchè un’impiegata c’era che effettivamente pagava bollettini. Ma non erano di un cliente qualsiasi, ma di qualcuno che stava “dietro”: 80 bollettini da 10 euro, molto probabilmente tessere di partito (Quale? Indovinate…).

Alcuni iniziano a lamentarsi, qualcuno minaccia di chiamare i carabinieri. Allora compare la direttrice che dice: “Vabbè, sospendi quelle cose lì…”.

Un triste spettacolo (forse un reato?), raccontato a Martina News da chi c’era. Uno spettacolo triste, al quale naturalmente c’è stato qualcuno che non ha voluto assistere e ha preso l’uscita. Peccato però che le porte erano bloccate.


commenti

4 Commenti

E tu cosa ne pensi?


Commenti

  • Gianni ha detto:

    Caro Massimiliano,
    se dovesse di nuovo succedere una cosa del genere senza minacciare quei fannulloni della Posta, chiama subito i CC e guarda che tutto torna normale…Ma se ho capito bene, hanno chiuso le porte d’uscita? Se questo è vero, dovete chiedere i filmati di quel giorno all’interno degli uffici (anche se è passato un bel pò) e farli visionare a chi di dovere. Che si prendesse le responsabilità di quello che fa ogni la Direttrice, si vergogni. E occhio a Striscia (non si sa mai…)

  • Gianni ha detto:

    Caro Massimiliano,
    se dovesse di nuovo succedere una cosa del genere senza minacciare quei fannulloni della Posta, chiama subito i CC e guarda che tutto torna normale…Ma se ho capito bene, hanno chiuso le porte d’uscita? Se questo è vero, dovete chiedere i filmati di quel giorno all’interno degli uffici (anche se è passato un bel pò) e farli visionare a chi di dovere. Che si prendesse le responsabilità di quello che fa ogni la Direttrice, si vergogni. E occhio a Striscia (non si sa mai…)

  • Massimiliano Martucci ha detto:

    La porta è rimasta bloccata per caso: oltre al danno anche la beffa!

  • Massimiliano Martucci ha detto:

    La porta è rimasta bloccata per caso: oltre al danno anche la beffa!