Meneguzzo: siamo andati a scuola dalla favorita

/ Autore:

Basket, Sport


Il coach bluarancio, al termine della sfida persa in casa con l’Agrigento, la prima dall’inizio del torneo tra le mura amiche, bacchetta i suoi. «Il nostro avversario è stato, così come mi aspettavo, molto più intenso – ha spiegato – ha fatto un ottimo lavoro in profondità e impresso un ritmo veloce e aggressivo sul perimetro». Il suo Martina, invece, ha commesso piccoli errori ed ha trovato la reazione quando ormai era tutto compromesso. «Si c’è stata la reazione nel quarto periodo, che abbiamo vinto, ma non è stata sufficiente per vincere contro una squadra come l’Agrigento – ha proseguito l’allenatore della Due Esse –. Dobbiamo essere più svegli nelle letture, più “cattivi” nell’esecuzione, più disponibili al passaggio per far tirare l’uomo libero. Questa gara doveva farci capire a che punto siamo. Ebbene, non siamo ancora pronti».

Giovedì previsto un turno infrasettimanale che il Martina salterà per onorare il proprio giorno di riposo previsto dal tabellone. Domenica, nuovamente in casa, sfida con il Corato.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?