Donato Pentassuglia candidato sindaco. L'assemblea lo vuole.

/ Autore:

Politica



Alle elezioni si va per vincere. Questa deve essere la convinzione che ha animato l’assemblea del Partito Democratico di ieri sera, in cui, all’unanimità, è stato chiesto al consigliere regionale Donato Pentassuglia di compiere una scelta di responsabilità. Il popolo di Partito Democratico martinese ha indicato in Donato Pentassuglia il candidato sindaco ideale. Il consigliere regionale, infatti, è il politico più votato a Martina Franca, più dei suoi colleghi di destra, e gode di una fama e di una stima che sicuramente lo pongono in netto vantaggio rispetto ai suoi possibili avversari.

Una buona strategia politica darebbe per scontata la candidatura del consigliere regionale, sempre che il Partito Democratico avesse intenzione di vincere. Una candidatura che, pare, sia caldeggiata anche dai livelli provinciali e regionali.

Nel frattempo che Pentassuglia sciolga le riserve (lo farà entro lunedì) è necessario riportare un altro dato. I presenti all’assemblea raccontano che la proposta di Pentassuglia arrivi proprio da quel gruppo capeggiato di “volenterosi” che ai tempi del congresso cittadino sono stati tacciati di remare contro a prescindere. Una candidatura a sindaco che, a questo punto, non potrebbe che unificare ancora più saldamente il partito.


commenti

E tu cosa ne pensi?