Canile di Martina Franca: il web si mobilita

/ Autore:

Cronaca


Storia vecchia quella del canile di Martina Franca. Una struttura che può ospitare solo 99 esemplari ma che è abbondantemente sovraffollata. Una storia che si trascina da tanto tempo, dall’ultima gara d’appalto svolta a ribasso: 1,60 per ogni cane. Una struttura che dovrebbe servire una città che negli ultimi tempi vede una popolazione canina ampiamente aumentata, con branchi anche di cuccioli che si aggirano per le strade e che, ultimamente, pare abbiano aggredito alcune persone. Due giorni fa l’associazione Martina Tre ha inviato a Calvosa una lettera per chiedere provvedimenti: sterilizzare i cani randagi, promuovere l’adozione, e ristrutturare la struttura e oggi un interessante articolo di Francesco Mastrovito su Extra Magazine parla di come il gestore, Umberto D’Erasmo, si prenda cura davvero con passione dei cani.

Il problema però non sembra essere determinato solo dalla mancanza di una giunta comunale: già a settembre del 2010 su Facebook si era mobilitato un gruppo di persone per tentare di risolvere la questione. Da allora, dopo un anno e mezzo, pare non sia cambiato nulla e con il freddo di questi giorni la situazione si fa sempre più grave.

Per questo motivo, senza aspettare risposte istituzionali, senza eccedere nella, pur giusta, strada burocratica, Vox Populi, il noto gruppo di discussione nato su Facebook, che da mesi ormai fa opinione e fornisce materiale anche per noi giornalisti, si mobilita con una raccolta fondi per comprare lo stretto necessario per rendere la vita dei cani ospiti meno dura. Scrivono sul gruppo: “Dopo le varie chiacchierate su cani e canili… risolviamo l’emergenza! Nelle attività commerciali più sotto elencate troverete piccoli salvadanai per la raccolta di fondi da destinare, in brevissimo tempo, all’acquisto di cucce per cani. Trattandosi di un’emergenza legata alle avverse condizioni meteo la raccolta verrà effettuata solo per una settimana. Su Vox siamo oltre 600, un piccolo aiuto da parte di tutti può rendere un grande senso di civiltà. Aiutaci col passaparola, con l’adozione di un cucciolo, con una coperta, anche la + piccola delle offerte può diventare un bel gesto!“.

I salvadanai si possono trovare:

  • Taberna Libraria
  • Il bar dell’Agip in via Taranto
  • Vinci cafè
  • Martina caffè
  • Oriental bar
  • Bar Adua
  • Farmacia Semeraro
  • Tabacchi Semeraro
  • Cuccioli e Coccole
  • Acquatic Zoo
  • Pappa e Cuccia
  • La casa di Argo
  • L’Arca di Noè
  • Scatigna mangimi e macchine agricole
  • Pet Garden
  • Ester ricevitoria
  • Kometa informatica
  • Panificio Hansel e Gretel
  • Associazione Un’Altra Martina
  • Associazione Martina 3
  • Tabaccheria Gioiello
  • Bar Derna

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?