La Demar Martina tra le migliori quattro d'Italia

/ Autore:

Altri sport, Sport


L’avventura della Demar Martina alle finali nazionali della Coppa Italia Regionale si è conclusa in semifinale. Sabato 18 febbraio, dopo aver battuto il Real Acquedotto (1-0) negli ottavi e il Crevalcore (4-0) nei quarti di finale, le ragazze allenate da Piero Sergi hanno pagato dazio contro le abruzzesi dell’Az Gold Women, vincenti per 5-1. «Non abbiamo disputato una grande gara – ha dichiarato a fine match il tecnico martinese – ma và dato il giusto valore alle avversarie che hanno meritato la vittoria. Per quel che ci riguarda, resta il rammarico dei tanti infortuni e dell’ingiusta espulsione di Caputo, ma siamo soddisfatti di aver raggiunto questo ambizioso traguardo che ci consente di esser tra le quattro squadre più forti tra quelle che partecipano ai campionati regionali».

Per le giocatrici martinesi quest è la prima sconfitta stagionale, dopo che hanno saputo imporre il proprio ritmo al campionato e dopo che si sono imposte, sbaragliando la concorrenza in Coppa Puglia, primo trofeo nella storia del sodalizio presieduto da Guglielmo Boccia. È stato proprio il numero uno della Demar a commentare, attraverso il proprio profilo Facebook, il risultato della semifinale: «Al di la della normale delusione è doveroso da parte mia ringraziare tutte le giocatrici, tecnici e dirigenti per le splendide emozioni vissute in questi giorni – ha sottolienato -. Ricordo che per arrivare alla fase finale la Demar ha vinto la Coppa Italia Regionale lo scorso 21 dicembre 2011. Sino ad oggi eravamo la squadra imbattuta sia in campionato che in coppa – ha proseguito Boccia -. Siamo primi in classifica e ci apprestiamo a giocarci la finale per accedere alla serie A del Calcio a/5. Insomma, numeri che da soli parlano e dicono quanto di buono è stato fatto e quanto altro deve essere fatto».

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?