Basket School ancora battuta

/ Autore:

Basket, Sport


Basket School ancora battuta

Sul campo del Monteroni,la Basket School Martina cede il passo a un avversario caparbio e deciso a sfruttare al meglio il turno casalingo. Altri punti fondamentali lasciati per strada per i ragazzi allenati da Giuseppe Semeraro

 

Stecca ancora la Basket School Martina che, nel ventiquattresimo turno del campionato regionale di Serie D, colleziona un altro insuccesso, mostrando una sorta di involuzione rispetto alle ultime gare disputate, specie dal punto di vista del gioco. Ad approfittare della giornata “no” dei martinesi è il Monteroni, formazione del tutto intenzionata a sfruttare al meglio il turno casalingo. I padroni di casa, con caparbietà e determinazione, sono riusciti a sopraffare nel finale gli amaranto in maniera meritata, dopo aver condotto un’ottima gara. I martinesi affrontavano la sfida senza coach Semeraro, ancora fermo per squalifica ma pronto a rientrare nel prossimo incontro quando a far visita agli amaranto ci sarà il Galatina. La gara di Monteroni parte subito con i padroni di casa a dettare il ritmo di gara, ma con i martinesi attenti a non concedere troppo spazio; il secondo periodo è di totale marca martinese, con un’altissima percentuale al tiro, sia dal campo che dalla lunetta. Ma i ragazzi di Monteroni riescono a sovvertire la situazione, ribaltando in proprio favore il risultato, approfittando di qualche “autostrada” lasciata libera dalla difesa. Nell’ultimo quarto, la Basket School tenta di recuperare il punteggio, ma nella fase finale non riesce ad avere la lucidità necessaria per agguantare due punti fondamentali per la propria classifica. Successo meritato per il Monteroni; per il tecnico Semeraro ci sarà senz’altro qualcosa da rivedere.

LA GARA La Basket School Martina si propone sul parquet di Monteroni con Marco Semeraro in cabina di regia, le corsie laterali affidate a Gianluca Convertini e Fabrizio Delle Noci, sotto canestro a far coppia il capitano Maurizio Agrusta e il pivot Luca SchiavoneQuarta, l’allenatore dei locali, opta invece per ErricoSpada e i tre Leucci: il veterano Tommaso e i giovani Francesco Simone.

L’incontro è sbloccato da Gianluca Convertini abile nel sorprendere la difesa dei locali. I ragazzi di Monteroni rispondono con Spada e la bomba del baby Francesco Leucci. Ci pensa capitan Agrusta a metter dentro la tripla del pari, ma sono ancora i locali a farsi in avanti trovando in Errico un grande trascinatore: i punti del +4 e del +6 sono serviti in un batter di ciglio. Gli amaranto non restano a guardare e – prima con Schiavone, poi con Delle Noci – tengono il passo dei padroni di casa. Seconda tripla della frazione per Agrusta; con Delle Noci il vantaggio è raggiunto. La frazione verrà chiusa dai locali e dal solito Errico, ottimo ispiratore per i suoi, che prima realizza e poi suggerisce per Francesco Leucci per il +3.

Il secondo quarto viene scardinato da Marco Semeraro che infila da pochi passi, coadiuvato da SchiavoneDelle Noci: il risultato si mantiene in equilibrio. Il Martina cresce e con Fuocolare (tripla), Convertini e Delle Noci si portano avanti di 9; ottima percentuale al tiro e buon gioco espresso. Risultato che sembra prendere la strada che porta per la Valle d’Itria.

Dopo al pausa lunga, le squadre rientrano in campo con lo stesso quintetto iniziale, ma la musica cambia rispetto ai quarti precedenti. I martinesi, in pochi minuti, buttano troppo facilmente il vantaggio conquistato nel secondo periodo: Errico ancora una volta trascina i suoi costruendo diverse azioni, puntualmente andate a segno. I martinesi mollano la presa e i padroni di casa ne approfittano, mettendo insieme un margine di vantaggio rassicurante. Capitan Agrusta tiene a galla i suoi, confermandosi ottimo tiratore da tre.

Nell’ultimo quarto, i locali concedono qualcosa di troppo ma i martinesi ne approfittano solo a metà: le distanze vengono dimezzate, ma il risultato resterà ad appannaggio dei ragazzi di Monteroni.

Il tabellone reciterà a fine gara 62 a 58.

 

ASD CESTISTICA MONTERONI 62 – BASKET SCHOOL MARTINA 58

(17-14, 27-32, 49-41, 62-58)

ASD CESTISTICA MONTERONI: Fr. Leucci 18, Sim. Leucci 2, Errico 22, Tom. Leucci 7, Spada 7Chirizzi 4, Carriero 1, Quarta 1, Bergamo, Paiano. All: Quarta

BASKET SCHOOL MARTINA: Semeraro 2, Convertini 8, Delle Noci 18, Agrusta 11, Schiavone 14; Fuocolare 3, Di Bari 2, Mastrovito, Barbera, Convertino.

1º Arbitro: Calella Daniele di Cisternino (BR)

2º Arbitro: Lania Nicolò Francesco di Brindisi

 

Donatello Cito

Ufficio Stampa BASKET SCHOOL MARTINA


commenti

E tu cosa ne pensi?