Elezioni: interviste esclusive ai candidati sindaco

/ Autore:

Politica



Ci siamo: tra poche ore la prima parte della campagna elettorale si chiuderà e domenica e lunedì i cittadini di Martina Franca si troveranno a scegliere chi sarà il prossimo sindaco della città. O meglio, andranno a decidere chi dovrà andare al ballottaggio tra due settimane, perchè è difficile che ci sia un candidato che riesca a prendere il 50% dei voti più uno. Difficile ma non impossibile. L’unico che può riuscirci, secondo noi, è Michele Marraffa, grazie alle relazioni e alla macchina messa in campo in questa campagna elettorale. Nel bene e nel male il suo nome è quello più circolato, tranne quello di Raffaella Spina, ovviamente, che ha saputo sfruttare bene i mezzi di cui è proprietaria per non lasciare un solo giorno la città senza i suoi messaggi, o senza quelli di Lucio Montanaro, capolista di Cambiamo Martina.

A proposito di Lucio Montanaro, il suo “santino” è diventato un po’ l’emblema di una campagna elettorale che ha puntato troppo sull’originalità, scadendo poi nel cattivo gusto. Il suo è entrato a far parte di un video di Repubblica commentato da Filippo Ceccarelli, insieme ad altri. Ma i migliori, o i peggiori, li potete trovare su questa pagina Facebook.

Tornando a Martina, ma rimanendo sui santini, in molti hanno fatto la raccolta (qui c’è quella che ci risulta essere la più completa di Martina Franca). Questo dimostra un mutamento antropologico interessante: i cittadini si sono riavvicinati alla politica, ma da dietro, ovvero prendendola in giro. Sicuramente avremo modo di approfondire.

I restanti candidati invece hanno lavorato più silenziosamente, rafforzando le reti a cui facevano riferimento, con qualche puntata al limite del ridicolo sui social network e su internet. Nessuna notizia postata sul sito di Ancona, o di Michele Muschio o di Raffaella Spina o di Michele Marraffa ha creato dibattito, ha dettato l’agenda dei media locali. Internet è stato così poco utilizzato, o se fatto, comunque in maniera spesso grossolana, che possiamo dire che chi vincerà lo farà nonostante internet e il web.

Quindi, prima della pausa di 24 ore, vi lasciamo con le interviste ai candidati sindaco, per conoscerli un po’ meglio.

In ordine sparso:

Leo Cassano

Michele Marraffa

Raffaella Spina

Franco Mariella

Michele Muschio Schiavone

 Franco Ancona


commenti

E tu cosa ne pensi?