Strage di Capaci. Ancona: "Rinsaldare la coesione nazionale per fronteggiare gli attacchi eversivi"

/ Autore:

Società


Riceviamo e pubblichiamo il primo comunicato stampa da sindaco di Franco Ancona:

“Nel XX anniversario della strage di Capaci, ci piace fare nostro il monito che il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha rivolto agli italiani all’indomani della strage di Brindisi e della tragica morte di Melissa Bassi.

Nelle nostre coscienze rimane viva la memoria dell’uccisione del giudice Falcone, della sua consorte, la signora Morvillo a cui è intitolata la scuola di Brindisi, e la sua scorta.

E’ impegno delle Istituzioni e di tutti i cittadini tenere alta la guardia contro ogni forma di terrore, affermare nell’impegno quotidiano i valori della democrazia e della legalità, non arrendersi all’angoscia e alla paura.

La nostra Amministrazione avrà cura, in ogni sua azione, di attenersi ai valori della Costituzione per favorire la sicurezza e la serenità nella vita dei cittadini e per aiutare, con l’esempio, le giovani generazioni ad educarsi ai valori più elevati della convivenza civile”.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?