I giostrai si sono dimenticati i blocchetti

/ Autore:

Cronaca



Capita che durante il pomeriggio estivo, per strada, quando non passa un cane, una voce ti chiami per nome e ti rendi conto che è un assessore che ti fa cenno di avvicinarti. Capita che su una delle strade più importanti di Martina Franca i giostrai si siano dimenticati 21 blocchetti di tufo più un enorme copertone e che l’assessore in questione sollecitato da qualche cittadino, sia intervenuto immediatamente, allertando l’Ufficio Attività Produttive e i vigili urbani. Mi chiede, nel caldo opprimente, se mi sembra normale tutto ciò e io vorrei rispondergli che non mi sembra normale, ma che non mi sembra normale che a Martina Franca si faccia tutto dentro i confini urbani, al contrario del resto del mondo dove il Luna Park è ospitato fuori, in aree attrezzate e che se i giostrai avessero dimenticato un camion di blocchetti di tufo, il problema sarebbe stato comunque ridimensionato.

I vigili sono intervenuti facendo le foto e l’operaio comunale, uno solo, ha iniziato a caricare i blocchetti e il copertone. Non si sa che fine faranno, ma almeno non occupano più il marciapiede. Nel frattempo il Comune si attrezzerà per rintracciare il giostraio sbadato per fargli pagare una belle multa.


commenti

E tu cosa ne pensi?