Brucia la città?

/ Autore:

Cronaca



Nel giro di pochissime ore alcuni incendi hanno colpito Martina Franca. Alcuni di essi sono accaduti dentro i confini del centro urbano, segno che il fenomeno non deve preoccupare solo chi abita in campagna. Solo stamattina il fumo si è diffuso nelle zone del Cinema Nuovo e più tardi le fiamme si sono accese nei pressi di San Francesco, verso via Alberobello vecchia. Senza dimenticare quello che ieri sera ha bloccato il traffico in Via Locorotondo, all’altezza dei binari e quello delle Pianelle di domenica scorsa.

Il fuoco, è bene ricordarlo, non compare autonomamente in natura, non esiste l’autocombustione e se prendono fuoco le erbacce o i boschi è perchè c’è passato un uomo. Gli incendi sono sempre provocati, ma non sono tutti dolosi. Non tutti sono appiccati proprio per fare danno, alcuni succedono per una sigaretta non spenta, gettata dall’auto in corsa.

Ma a queste cause scatenanti bisogna aggiungere che un verde meglio tenuto, soprattutto in città, ridurrebbe le possibilità che le fiamme possano propagarsi, in particolare in giornate calde e ventose come quelle che stiamo vivendo.

Ma a mali estremi estremi rimedi: il Piano Operativo della Regione Puglia contro gli incendi individua a Martina Franca il Nucleo Nazionale Carabinieri.


fonte: facebook.com


 


commenti

E tu cosa ne pensi?