Pallavolo Martina iscritta alla B2 ma pensa al ripescaggio

/ Autore:

Pallavolo, Sport


Franco Massafra, presidente della Pallavolo Martina

Per il settimo anno consecutivo la Pallavolo Martina si è iscritta al torneo di quarta serie nazionale. La società presieduta da Franco Massafra ha depositato l’istanza in lega lo scorso 11 luglio (il 12 sono scaduti i termini per l’iscrizione ma le società inadempienti avranno tempo sino al 16 per sanare la propria posizione).

Il 17 luglio saranno resi noti i gironi, anche di B1, con eventuali spazi vuoti che potranno essere riempiti da società ripescabili. Per questo motivo il numero uno biancaszzurro ed il suo vice Antonio Fortunato, otre a chiedere la partecipazione alla B2 hanno inoltrato domanda di ripescaggio, eventualità neanche tanto remota considerata le precarie condizioni economiche nelle quali naviga il movimento pallavolistico a livello nazionale (Martina, secondo l’ordine diramato dalla Fipav è diciottesima a livello nazionale, sesta per il centro-sud e seconda in Puglia nelle graduatorie per il salto di categoria d’ufficio).

Al momento attuale la Pallavolo Martina, quindi, attende di conoscere la categoria che dovrà affrontare, sondando comunque il mercato in attesa dell’avvio della prossima stagione agonistica. Ogni eventuale passaggio, d’ora in avanti, potrà essere messo in pratica solo dopo aver saputo a che tipo di torneo parteciperà la squadra. Da questo dipenderanno anche le eventuali riconferme che Massafra è pronto a prendere in considerazione.

Tutto rinviato dunque di altri sette giorni, pur con la consapevolezza di avere in tasta il lascia passare per la quarta serie nazionale ed una importante possibilità di poter partecipare ad un torneo di B1 che per Martina, e per tutto il movimento cittadino, sarebbe un riconoscimento importante.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?