Province: per Franco Ancona va bene il Salento, purchè tenga dentro la Valle d'Itria

/ Autore:

Politica


franco-ancona-sindacoIl taglio delle Province acquista sempre più concretezza. Il Governo Monti ha scelto di non indugiare oltre e di indicare che i territori con meno di 300.000 abitanti e 2500 km quadrati di superficie dovranno trovarsi un altro capoluogo, senza contare, inoltre, l’istituzione delle città metropolitane, agglomerati enormi di paesi che faranno capo ad un’unica entità amministrativa.

In Puglia Bari diventerà città metropolitana e accorperà a sè anche la nuovissima provincia Barletta – Andria – Trani, così nuova che non erano stati fatti nemmeno i concorsi per assumere il personale.

A Taranto toccherà diventare capoluogo di una provincia che comprenderà anche Brindisi, e Martina Franca dovrà trovarsi a condividere la stessa politica provinciale con Torchiarolo, che non ha nulla di male, in sè, ma che è davvero illogico considerando le caratteristiche economiche e sociali dei due paesi. Soprattutto quando si era deciso di puntare tutto sulla Valle d’Itria, entità riscoperta e rispolverata dopo il fallimento della proposta del barocco.

Per questo motivo Franco Ancona avrà dichiarato alla Gazzetta che se si va con Taranto dovranno venire con noi anche Cisternino e Locorotondo, e anche Alberobello, purchè si tenga insieme la Valle d’Itria.

Un pasticcio politico- burocratico: i cittadini, rispondendo ad un sondaggio della Gazzetta, sostengono che le province si dovrebbero abolire tutte, ma proprio tutte. Infatti, finora, gli unici che si stanno spaventando sono i presidenti delle province a rischio, come Schittulli di Bari e Ferrarese di Brindisi, che ha preso carta e penna e ha scritto a Monti.

 

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


8 Commenti

E tu cosa ne pensi?


Commenti

  • Vito Pastore ha detto:

    Il Sindaco Franco Ancona ha ragione, questa volta bisogna tenere insieme i comuni della Valle D’Itria: Martina, Locorotondo, Cistenino, Alnerobello e Ostuni devono far parte della stessa Provincia. Ottimo intervento del nostro Sindaco

  • Vito Pastore ha detto:

    Il Sindaco Franco Ancona ha ragione, questa volta bisogna tenere insieme i comuni della Valle D’Itria: Martina, Locorotondo, Cistenino, Alnerobello e Ostuni devono far parte della stessa Provincia. Ottimo intervento del nostro Sindaco

  • fabio caliandro ha detto:

    Salve ho letto l articolo e vorrei dire la mia da cittadino martinese. Volevo solo dire che sarebbe giusto che Martina Franca passi sotto Bari e ci togliamo di torno i taranti e i salentini anche perche fino al 1927 appartenevamo a Bari abbiamo tradizione lingua e tutto tipico della murgia meridionale barese oltre al prefisso.io sarei piu orgoglioso dire che la mia Citta appartenga a Bari piuttosto che con taranto e i salentini.W la valle d itria sperando che la mia preghiera venga ascoltata..io comunque sia diro sempre Martina franca provincia di Bari comunque andranno le cose.. in attesa di un vostro pensiero in merito a cio che ho scritto…
    cordiali saluti

    • Massimiliano Martucci ha detto:

      Io credo che la cosa migliore sia abolire tutte le province, dando molta più autonomia ai territori, ma se fossi costretto a scegliere, preferirei la Valle d’Itrai. W la Valle d’Itria!

  • fabio caliandro ha detto:

    Salve ho letto l articolo e vorrei dire la mia da cittadino martinese. Volevo solo dire che sarebbe giusto che Martina Franca passi sotto Bari e ci togliamo di torno i taranti e i salentini anche perche fino al 1927 appartenevamo a Bari abbiamo tradizione lingua e tutto tipico della murgia meridionale barese oltre al prefisso.io sarei piu orgoglioso dire che la mia Citta appartenga a Bari piuttosto che con taranto e i salentini.W la valle d itria sperando che la mia preghiera venga ascoltata..io comunque sia diro sempre Martina franca provincia di Bari comunque andranno le cose.. in attesa di un vostro pensiero in merito a cio che ho scritto…
    cordiali saluti

    • Massimiliano Martucci ha detto:

      Io credo che la cosa migliore sia abolire tutte le province, dando molta più autonomia ai territori, ma se fossi costretto a scegliere, preferirei la Valle d’Itrai. W la Valle d’Itria!

  • Francesco ha detto:

    Io credo che sia un ottima idea. Comunque noi non abbiamo nulla a che fare con Bari…se non solo per il dialetto leggermente assomigliante. Fino al 1923 eraavamo provincia di Lecce e non di Bari come sostiene qualche ignorante. Martina Franca ha avuto nella storia legami con Lecce Brindisi e Taranto e npn con Bari…passando con Bari che si presta ad essere capoluogo di città metropolitana Martina diverrà il fanalino di coda della provincia di Bari… riamanendo con Taranto le possibilità sono migliori soprattutto insieme agli altri comuni itriani.

  • Francesco ha detto:

    Io credo che sia un ottima idea. Comunque noi non abbiamo nulla a che fare con Bari…se non solo per il dialetto leggermente assomigliante. Fino al 1923 eraavamo provincia di Lecce e non di Bari come sostiene qualche ignorante. Martina Franca ha avuto nella storia legami con Lecce Brindisi e Taranto e npn con Bari…passando con Bari che si presta ad essere capoluogo di città metropolitana Martina diverrà il fanalino di coda della provincia di Bari… riamanendo con Taranto le possibilità sono migliori soprattutto insieme agli altri comuni itriani.