ITN: ad agosto incontro con il sindaco e l'assessore Nunzia Convertini

/ Autore:

Economia



Si è svolto stamattina un incontro tra la Filctem Cgil e l’azienda Nardelli: dopo mesi di mancato dialogo oggi pare si siano finalmente sciolti i ghiacci che arroccavano le due parti, lavoratori e azienda, su due posizioni inconciliabili. I primi pretendevano di non essere licenziati e la seconda invece voleva chiudere definitivamente la produzione.

Lunedì scorso, a Taranto, è stato l’accordo per la terza via, ovvero la creazione di una cooperativa che raccolga molti dei lavoratori della produzione affinchè la loro esperienza non venga persa. Esperienza che ha permesso al marchio di Nardelli di essere conosciuto e apprezzato in tutto il mondo.

Ma per avviare il percorso sono stati coinvolti i livelli istituzionali: la Regione che fa da coordinatrice del progetto, la Provincia, nel cui assessorato al lavoro è stato siglato l’accordo e il Comune di Martina Franca, sia per la ricaduta economica territoriale, sia perchè questa “terza via” potrebbe essere il numero zero di un nuovo modo di intendere l’economia locale.

Franco Ancona in campagna elettorale, dichiarò che si sarebbe occupato dei lavoratori e soprattutto dopo aver nominato come assessore alle attività produttive Nunzia Convertini, che la questione Itn la conosce dall’interno, la vertenza Itn dovrà essere prioritaria per l’attività politica della giunta. Per questo l’appuntamento al Comune, per spiegare la questione e per iniziare a tracciare una strategia, è per gli inizi della seconda settimana di agosto, prima di andare in vacanza.

 


commenti

E tu cosa ne pensi?