Mettiamoci all'Opera, ultimo appuntamento con Luigi Rossi e il suo Orfeo

/ Autore:

Cultura


Riceviamo e pubblichiamo:

Lunedì 30 luglio alle ore 19.00 l’ultimo appuntamento per il 2012 di “Mettiamoci all’Opera“, il ciclo d’incontri organizzato dalla Fondazione Paolo Grassi con il fine di seguire da vicino la programmazione del Festival della Valle d’Itria.

Nell’incontro di lunedì, organizzato in collaborazione con l’Università degli Studi di Foggia, sarà introdotta l’opera “L’Orfeo, immagini di una lontananza”, commissionata dal Festival della Valle d’Itria a Daniela Terranova a partire dall’Orfeo seicentesco di Luigi Rossi. Tema dell’incontro sarà infatti “Luigi Rossi e il suo Orfeo“, nell’intento di scoprire i punti di contatto e di distanza che sussistono tra l’opera seicentesca di Rossi e quella contemporanea di Daniela Terranova, in attesa che il sipario si alzi alle ore 21.00 nel Teatro Verdi.
Il Progetto, che si avvale del contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Puglia, ha coinvolto tutti i giovani allievi dell’Accademia del Belcanto “Rodolfo Celletti”, impegnati in diverse produzioni del Festival nella fase di work-experience prevista dal piano didattico 2012.

Appuntamento a lunedì alle ore 19.00 presso l’Auditorium della Fondazione Paolo Grassi; ingresso libero fino a esaurimento posti.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?