Mercati rionali e in campagna. Ecco cosa cambierà

/ Autore:

Economia


foto di Pietro Scialpi

Mercati rionali in tre quartieri della città e l’apertura di due mercati settimanali in campagna, uno a San Paolo e uno a Carpari. Questi dovrebbero essere gli indirizzi della giunta per quanto riguarda il nuovo Regolamento del Commercio in Aree Pubbliche a Martina Franca. L’obiettivo è quello di decongestionare il centro cittadino offrendo servizi nei quartieri.

Tre mercati rionali, quindi, di generi alimentari. Uno in via Olindo Ruggieri, nel quartiere della Sanità, uno nei pressi della piazza della Chiesa del Divino Amore, e l’altro in piazza Lamberta nel quartiere Don Bosco. Dalla mattina presto alle due del pomeriggio per i cittadini sarà possibile acquistare generi alimentari in queste piazzette.


Visualizza Mercati rionali a Martina Franca in una mappa di dimensioni maggiori

Una volta a settimana, invece, un mercato a San Paolo e uno ai Carpari, con merci di tutti i tipi. “L’hanno chiesto proprio i cittadini” ci dice Nunzia Convertini, assessore alle attività produttive, “e quindi abbiamo pensato di assecondarli, tra un po’ partiranno i bandi“. E per quanto riguarda i mercati alimentari rionali dice “E’ una sperimentazione, perchè a Martina Franca non si è mai fatto nulla finora, nessun ragionamento sulla dislocazione dei mercati. Oggi proviamo a farlo, con un termine di sei mesi. Staremo attenti ai feedback dei cittadini“.


commenti

E tu cosa ne pensi?