Operaio caduto dal traliccio. Il Consiglio Comunale esprime la propria preoccupazione

Ci scusiamo con i nostri lettori, ma la notizia pubblicata ieri riguardo l’incidente sul lavoro non riguarda un cittadino di Martina Franca, ma un operaio di Massafra, di 43, che lavora per una impresa che si occupa di manutenzione impianti. Ma poco cambia, la tragedia si è consumata e chi è vittima non ha cittadinanza che tenga. Ieri il sindaco Franco Ancona ha letto la notizia alla fine dei lavori del Consiglio Comunale, tempestivamente avvisato. Il Consiglio ha espresso la propria preoccupazione per quanto avvenuto.

Secondo quanto ci è dato sapere, il palo su cui lavorava l’operaio, in località Gianfelice (e non Sanfelice), si è spezzato, o è caduto. L’altezza di questi pali rasenta i sette metri.

L’operaio è stato trasportato al Ss. Annunziata ed è in coma farmacologico, in prognosi riservata.

Ci riserviamo di aggiornarvi.

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.