La Valle d'Itria in cammino: In cerca di vetusti e di Lamie Affascinate

/ Autore:

Cultura, Società


La Valle d’Itria in Cammino continua con:  In cerca di vetusti trulli e di Lamie Affascinate

Giovedì 23 agosto nelle fresche ore pomeridiane

Il programma “La Valle d’Itria in cammino” prevede giovedì 23 agosto l’itinerario “In cerca di vetusti trulli e di Lamie Affascinate” un percorso a piedi immerso totalmente in una natura “quasi immutata” nel tempo. Esso si snoda nella campagna di Locorotondo, partendo dalla contrada Cupa da cui si comincia il cammino sulla via dell’acqua (il canale dell’acquedotto) per deviare e salire la collina fino alla contrada Lamie Affascinate. Ad affascinare sarà proprio una costruzione con 4 corpi di fabbrica coperti dalle cummerse ( i tetti a due spioventi) costituiti dalle chiancarelle calcaree poste a guisa di tegole. Visitato il nucleo più antico del villaggio di trulli si procede per sentieri battuti, superando una masseria, pascoli e seminativi per giungere al trullo più vetusto della zona, il trullo Marziolla nella omonima contrada. Una data incisa sull’architrave all’entrata ne fa collocare la costruzione nel XVI secolo.

Lasciato il trullo si visita la Contrada Marziolla con il suo iazzile (lo spiazzo comune) ancora tutto sulla nuda roccia e intorno i trulli abitazione. Si riprende il cammino e lungo il percorso s’incontrano trulli ricoveri per pastori, per attrezzi agricoli, trulli palmenti e si giunge di nuovo sul canale dell’acqua. Da qui lo si percorre per un po’ immersi in una natura lussureggiante, superando ponti in pietra per giungere su un’area panoramica da dove poter ammirare, in basso, il Canale di Pirro, una vasta depressione carsica che si estende per circa dodici Km. Il paesaggio è assai bucolico, con masserie sparse, animali al pascolo e una varietà di colori nei campi coltivati. Si rientra per raggiungere sulla collina sovrastante la bella contrada san Marco, dove dopo aver visitato la chiesa medievale di san Marco Evangelista, un gioiello architettonico, si potrà relazionare con i residenti, ascoltare storie e aneddoti.

Il presente itinerario è compreso anche nella guida culturale “La Valle d’Itria da scoprire” che può essere acquistata on-line dal portale Valleditria.it a soli 4.90 euro, la prima guida sulla Valle d’Itria scaricabile su Pc, Smartphone e Tablet.

Vi aspettiamo numerosi in questo tour per campagne, un po’ alternativo ai tradizionali percorsi turistici.

Info: bisogna raggiungere i luoghi di visita con i propri automezzi, mentre l’itinerario di visita è a piedi e facile, lungo 5 Km circa.

Prenotazione: OBBLIGATORIA a hello@valleditria.it o telefonare entro le ore 12.00 del giorno 23 agosto ai nn. 320.5753268 340.4876941.

Abbigliamento: rigorosamente a strati, con scarpe basse e comode. Si consiglia acqua e binocolo.

Costi: 5 euro a persona per visita guidata e assicurazione.
Il gruppo è accompagnato da una guida Valleditria.it anche associata Aigae (Associazione italiana guide ambientali escursionistiche)

Incontro: ore 15. 45 a Martina Franca, in piazza D’Angiò. Alle 16.10 in piazza Marconi a Locorotondo (vicino all’Ospedale) La puntualità è gradita per rispetto di tutti.

Responsabile organizzativo: Maria Teresa Acquaviva

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?