Martina Franca capitale della risata. Arriva il Festival del Cabaret

/ Autore:

Uncategorized


Riceviamo e pubblichiamo:

Si ride in valle d’Itria. Martina Franca torna a proporre, da domani sera 24 agosto e fino a domenica 26, l’atteso Festival del Cabaret. La crisi non ferma la manifestazione organizzata dall’associazione culturale “Sirio”, che quest’anno taglia il traguardo delle 16 edizioni, consolidando la sua formula vincente che propone un mix tra i grandi protagonisti del cabaret italiano e le giovani leve della comicità. Cuore del Festival, infatti, sarà sempre il concorso, con 12 comici emergenti provenienti da tutta Italia che si daranno battaglia a suon di battute. Intorno a loro ospiti di prestigio. Nell’esordio di domani sera saliranno sul palco dell’atrio del Palazzo Ducale il napoletano Peppe Iodice, il “gigolò” Rocco Ciarmoli, con i suoi appelli “alle donne”, il foggiano Nando Timoteo ed il genovese Daniele Raco. C’è grande attesa per gli ospiti che arriveranno nelle altre due giornate, tra i quali Alberto Patrucco, Giorgio Verduci, Valentina Persia, il giovane Santino Caravella (vincitore dell’ultima edizione del Festival) e i due “premi”: Cinzia Leone, alla quale verrà assegnato il premio alla carriera “Città di Martina Franca” e GeGè Telesforo, che ritirerà il premio “Sirio”, tradizionalmente assegnato agli artisti pugliesi.

“Non ci fermiamo, nonostante la crisi – ha evidenziato alla vigilia il presidente Giovanni Tagliente – il Festival del Cabaret di Martina Franca continua a vivere grazie all’affetto del pubblico, all’apporto del Comune che continua a sostenere il premio, alle aziende sostenitrici e all’amicizia di tanti comici che, dopo il successo di Risollevante, accettano di venire al Festival a cachet ridotto. Il credito che il nostro Festival ha nell’ambiente nazionale del cabaret non viene riconosciuto appieno. Ne prendiamo atto ed andiamo avanti ugualmente, finché le nostre risorse e la buona volontà di tutti ce lo permetteranno. Di certo, non facciamo mai mancare la qualità”.

Va aggiunto che alla conduzione del Festival è stata confermata la coppia Mauro Pulpito- Serena Garitta. Sul palco ci sarà l’accompagnamento musicale della “Risollevante band”, composta da 7 elementi, noti per diverse esperienze lavorative svolte in Italia e all’estero: Chiara Vecchio (Voce), Pasquale Angelini (Batteria), Claudio Giusti (Tromba e Cori), Egidio Marchitelli (Chitarra), Fabrizio Scarafile (Sax Soprano), Nico Drammissino (Piano, Tastiere e Cori), Stefano Napoli (Contrabbasso). Questi i 12 concorrenti in gara: Comikando (Putignano), Stefano Lasagna (Genova), Walter Del Greco (Roma), Gabriele Savasta (Messina), Serafino Iorli (Roma), Davide Mancini (Genova), Mario Barletta (Ostuni), Matranga e Minafò (Palermo), Stefania Carcupino (Milano), Progildan (Arezzo), Ruben Spezzati (Milano), Fabio Di Dario (Milano).

Biglietti (16 euro) e abbonamenti (40 euro) sono in vendita presso il botteghino del Festival allestito in corso Vittorio Emanuele (infocab 360371666) o nelle prevendite abituali del circuito booking show.

 

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?