Informagiovani. Ancora tre mesi per scegliere il vincitore della gara

/ Autore:

Società


Ci vorranno altri novanta giorni per sapere chi ha vinto la gara per la gestione del servizio Informagiovani – Sportello Impresa fino al 2015. Almeno è quanto si deduce dalla determina dirigenziale del Segretario Generale Pierdomenico Gallo del 22 agosto scorso, pubblicata oggi sull’Albo Pretorio online.

Secondo quanto dice la determina, la gara d’appalto, che è stata pubblicata il 6 giugno scorso, prevedeva come seduta di gara il 3 luglio, ma non si è fatto nulla perchè De Carlo, l’ex Segretario Generale, che nomina la commissione esaminatrice, ha preferito non iniziare nulla che non potesse portare a termine, considerando che a pochissimo se ne sarebbe andato. Ma continuando a leggere si scopre che la commissione è stata nominata il 23 luglio, e che questa si è riunita il 7 agosto.

Quindi, a quanto pare, Eugenio De Carlo non c’entra nulla, a meno che non si voglia far intendere che è responsabilità dell’ex dirigente le settimane che passano dalla nomina della commissione alla prima riunione, avvenuta esattamente un mese dopo la data scritta nella gara.

Poco male, si pensa, tanto qualche giorno in più non ci costa nulla.

Falso, perchè ci costa oltre 11 mila euro, e i giorni saranno novanta, quelli previsti prima di espletare la gara e nominare un vincitore, la somma che sarà riconosciuta alla cooperativa Informa s.c.a.r.l., che ha gestito in questi tre anni il servizio, per la proroga di tre mesi di contratto.

Ne parlammo già qui (http://www.martinanews.it/informagiovani-il-22-giugno-scade-il-bando).

 

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?