Martino Bruno, presidente Acaf: "evitare inutili e costose perdite di tempo, il consiglio comunale ha dei costi"

/ Autore:

Società


Riceviamo e pubblichiamo un commento dell’avv. Martino Bruno, pesidente ACAF, sull’esito del consiglio comunale del 18 settembre:

La chiusura dell’assise cittadina o, meglio, la mancanza di un’apertura sull’ordine del giorno ha creato non solo caos ma, soprattutto, nella mancanza di un aggiornamento del consiglio sulla vicenda ambulanti, ha implicitamente fatto svanire la possibilità che sia le associazioni di categoria, sia tutti i cittadini interessati alla problematica, possano in futuro discutere e cercare, ove possibile, di trovare delle soluzioni migliorative del regolamento.

In tutta onestà spero che la pubblica amministrazione e la politica si adoperino per instaurare un tavolo permanente di concertazione al fine di evitare inutili e costose perdite di tempo (il consiglio comunale ha dei costi).

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


2 Commenti

E tu cosa ne pensi?


Commenti