Turismo. In Basilicata nasce il marchio per i ristoranti doc. E in Valle d'Itria?

/ Autore:

Uncategorized



In Basilicata i turisti e i clienti saranno informati sui ristoranti in cui si mangia davvero lucano. La notizia, riportata dalla Gazzetta del Mezzogiorno, racconta di una scelta compiuta per promuovere i veri sapori lucani, mettendo attorno allo stesso tavolo la Camera di Commercio, Legambiente Basilicata, l’Associazione Cuochi Potentini, la Confcommercio e l’Ascom. L’obiettivo è promuovere tutta la filiera alimentare, non solo i prodotti tipici o la cucina. Una scelta economica quindi, che utilizza la tipicità della produzione come contenitore per azioni puramente economiche. L’iniziativa si chiama “Io mangio lucano”.

Un marchio che promuove il territorio e la qualità e che coinvolge anche le istituzioni, le associazioni di categoria, al fine di vigilare sull’offerta.

Un’idea del genere è quella di Saporitrovati, lanciata da Angelo Costantini qualche settimana fa. Ma andare oltre, con un marchio tipico della Valle d’Itria, potrebbe essere una buona strada da percorrere per garantire la qualità ai clienti e agevolare l’offerta attraverso un circuito sponsorizzato dalle associazioni.

Fare rete, insomma.


commenti

E tu cosa ne pensi?