La Guardia di Finanza sequestra un immobile abusivo adibito a ricovero di cavalli

Riceviamo e pubblichiamo comunicato stampa del Comando provinciale della Guardia di Finanza:

Militari del comando provinciale della Guardia di Finanza di Taranto, nell’ambito di specifici servizi condotti in collaborazione con il personale del dipartimento di prevenzione dell’a.s.l. di Taranto, hanno sequestrato, alla periferia del comune di Martina Franca (Ta), un capannone di circa 300 mq. adibito a stalla, all’interno del quale erano stati abusivamente realizzati 16 box in muratura per il ricovero di cavalli.

Nel particolare, i finanzieri della compagnia della cittadina della Valle d’Itria hanno accertato che il proprietario dell’immobile, nel corso degli anni, aveva realizzato gli stessi box, un maneggio ed altre strutture edili in assenza di autorizzazioni amministrative.

L’area utilizzata per il maneggio era insistente in parte su una piattaforma in lastricato ed in parte su un terreno incolto. La stessa era sprovvista sia di impianto di raccolta ed allontanamento dei maleodoranti liquami abbandonati sulla nuda terra e delle acque meteoriche, sia del sistema di raccolta dei reflui e, pertanto, mancante dei requisiti previsti dalla vigente normativa di settore.

Una persona e’ stata denunziata all’autorita’ giudiziaria.

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Commenti

2 risposte a “La Guardia di Finanza sequestra un immobile abusivo adibito a ricovero di cavalli”

  1. Avatar tonio
    tonio

    SAREBBE IL CASO DI PUBBLICARE ANCHE IL NOME E LE FOTO DEL PROPRIETARIO..

    1. Avatar aldo
      aldo

      allora dovresti scrivere il tuo prima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.