A spasso col machete. I Carabinieri hanno denunciato un 37enne all'Autorità Giudiziaria

/ Autore:

Cronaca


In giro col furgone per le strade della città bianca con un’ascia e un machete nascosti sotto il sedile. I militari della stazione dei Carabinieri di Ostuni lo hanno intercettato nel corso di un normale servizio di controllo. Lui, un 37enne del posto (sono state rese note solo le sue iniziali, R.A.), a bordo del proprio furgone, una volta scoperto, è stato denunziato all’Autorità Giudiziaria. I Carabinieri, infatti, hanno rinvenuto a bordo del mezzo, rifiuti speciali pericolosi, costituiti da parti elettroniche di computer, congegni meccanici ed altro ma la vera sorpresa per i militari è arrivata al momento di una successiva perquisizione, più approfondita. Occultati sotto i sedili, vi erano infatti un coltello di genere vietato, un machete, un piede di porco ed un ascia. Il tutto, ovviamente è stato sottoposto a sequestro.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?