Via Trento. Ancona: "L'attenzione verso il Votano è alta".

Il sindaco Ancona, dopo la sentenza del Tar che vede perdere il Comune di Martina Franca, per l’ennesima volta, nei confronti della famiglia Lucarella, per la questione di via Trento, una strada privata, mai acquisita dall’amministrazione pubblica, dichiara: “Rassicuro i cittadini del quartiere Votano che, a seguito della sentenza del Tar che ha visto soccombente il Comune di Martina Franca, è intenzione di questa Amministrazione avviare un nuovo procedimento amministrativo che possa risolvere il maniera definitiva il problema. La nostra attenzione verso quella zona è alta tanto che nell’incontro svoltosi nei giorni scorsi a Palazzo Ducale con l’assessore regionale ai Lavori Pubblici, Fabiano Amati, e il consigliere regionale, Donato Pentassuglia, abbiamo acquisito l’impegno dell’assessore a finanziare il nostro progetto di risanamento dell’area Votano, da decenni completamente abbandonata a se stessa”.

 

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.