Lc Pokerx vince il derby pugliese. Doppietta di Dao e gol di Francini

/ Autore:

Calcio a 5, Sport


Riceviamo e pubblichiamo:

Lc Pokerx Martina dieci e lode: successo nel derby pugliese col Foggia Una doppietta di Dao ed il gol di Francini stendono i dauni. I martinesi salgono a quota dieci in classifica.

Festa grande al PalaWojtyla: la Lc PokerX Martina trionfa nel derby pugliese contro il Fuente Foggia. I ragazzi di Basile si impongono con un meritato 3 a 1 sui cugini venuti a Martina col chiaro intento di difendersi. Nonostante l’assenza di un giocatore importante come Arellano, la squadra ha dimostrato la sua consueta mentalità vincente e la maturità necessaria per conseguire obiettivi prestigiosi. Scroscianti gli applausi del pubblico di fede biancazzurra. Cronaca: La Lc PokerX si schiera in campo con Lopopolo, Luft, Jhefferson, Dao e Manfroi ed impone subito il proprio gioco: Al 2′ ghiotta occasione per i martinesi per passare in vantaggio: Dao si gira in un fazzolletto e da pochi passi spara addosso al porteire ospite De Melo. Un minuto più tardi ottimo scambio Luft-Dao con tiro deviato in corner. Poi é Fininho a tentare la conclusione da fuori, ma il vantaggio non si materializza. Al 10′ sale in cattedra il pivot Dao che, con una sassata, costringe al miracolo il portiere dauno, bravo a deviare in calcio d’angolo. Sulla battuta é strepitosa la volée di Andrea Scatigna che costringe nuovamente l’estremo difensore a rifugiarsi in corner. E’ il preludio al gol che arriva subito dopo con Dao, perfetto nel trafiggere De Melo con una prodezza balistica in girata. La risposta del Foggia é affidata ai piedi di Maggio, ma Lopopolo é attento fra i pali. Al 20′ un Francini scatenato serve Manfroi che manca per un soffio la rete del raddoppio. Il secondo tempo presenta lo stesso monologo del primo: Luft ci prova subito dalla distanza, un minuto dopo Dao al momento di concludere viene caricato irregolarmente da dietro: sarebbe rigore netto, ma inspiegabilmente il direttore di gara ammonisce addirittura il pivot brasiliano. Al 4′ ancora Luft, ma De Melo é insuperabile. Continua ad insistere il Martina: al 9′ Luft per Francini che non aggancia. Il fenomeno argentino fa esplodere il PalaWojtyla un minuto più tardi andando a finalizzare da posizione difficile un esemplare schema confezionato da Jhefferson e Fininho: 2 a 0 Quest’ultimo sfiora il tris all’11’, poi al 14′ Laccetta riapre il discorso per i dauni capitalizzando una punizione in area piccola. Il gol illude momentaneamente i foggiani che poi capitolano definitivamente con un’altra giocata straordinaria di Dao straordinario nello spedire la palla nell’angolino basso con un destro dei suoi. Il finale vede gli ospiti schierare il quinto uomo di movimento, ma Lopopolo fa buona guardia, Tre punti importantissimi per la Lc PokerX Martina che sale a quota 10 punti in classifica posizionandosi alle spalle del Futsal Potenza che, dopo quattro giornate, comanda a punteggio pieno.

Andrea Scatigna: Abbiamo approcciato al meglio il derby che, sulla carta, era molto insidioso. Già nel riscaldamento eravamo concentrati per imporre il nostro gioco. Abbiamo conquistato una vittoria meritata disputando una partita sopra le righe e mettendo in evidenza qualità, detrminazione e sacrificio. Il mio tiro al volo di sinistro? Mi è mancata solamente un po’ di fortuna. Sono contento di aver dato il mio contributo a questo successo che ci proietta in alto in classifica.

 

Pubblicità Cerchi lavoro? Vuoi vendere o acquistare qualcosa? Puoi fare tutto su Bakeca Italia

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?