Incidente mortale all'ILVA di Taranto

Un altro incidente nel siderurgico più grande d’Europa, questa volta però mortale. Un operaio addetto al movimento ferroviario di 29 anni è morto in un incidente avvenuto nell’area portuale dell’Ilva di Taranto.

Il ragazzo sarebbe rimasto schiacciato durante le operazioni di un carro ferroviario, la notizia è confermata da fonti sindacali.

Soccorso immediatamente dai colleghi di lavoro, il ragazzo di 29 anni, originario di Mesagne ma residente ad Oria, è deceduto all’arrivo in ospedale.

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.