Tennis, a Ostuni torna la "Coppa d'Inverno il prossimo 7,8,9 dicembre

/ Autore:

Sport



La Coppa d’Inverno è la più importante manifestazione Istituzionale riservata alle rappresentative Regionali composte da atleti ed atlete under 14 ed under 15.

L’edizione del 7,8 e 9 dicembre prossimi, vedrà affrontarsi 4 tra le formazioni più forti d’Italia vale a dire Puglia, Sicilia, Toscana e Calabria.

La vincitrice di questo raggruppamento ( gli altri 3 si disputano in altre sedi ) potrà sicuramente recitare il ruolo di protagonista principale anche nella fase successiva denominata FINAL FOUR prevista presso il Centro di preparazione Olimpica di Tirrenia ( Livorno ) nel mese di Gennaio, viste le componenti tecniche che le caratterizzano.

La Puglia quest’anno potrà contare su una squadra forte ed omogenea in tutte le categorie ma soprattutto sui suoi atleti di spicco quali i fratelli Gianni e Luca Narcisi ( cresciuti tennisticamente nel Circolo di Cisternino ed ora tesserati presso l’Angiulli Bari ) e la sua giocatrice di vertice Martina Zerulo, atleta tra le più forti giocatrici italiane e del panorama internazionale, anche lei tesserata presso l’ Angiulli Bari.

La Federazione Italiana Tennis indicando come sede per questa manifestazione importante il Circolo Tennis Ostuni, conferma la fiducia e la stima nei confronti di tutti gli addetti ai lavori del sodalizio della città bianca in virtù della grande professionalità e passione che gli stessi dedicano nel dare la giusta importanza ad una manifestazione come la Coppa d’Inverno.

Soddisfatto il Presidente del Circolo, Dott. Cosimo Suma il quale afferma “saranno 3 splendide giornate all’ insegna dello sport e della sana competitività, condite da una bellissima cornice di pubblico e da un’atmosfera pre-natalizia che solo la città di Ostuni può offrire”.

L’arrivo delle rappresentative è previsto giovedi 6 dicembre mentre l’ inizio degli incontri è fissato per tutte e tre le giornate alle ore 10,00.

Appuntamento dunque presso il Circolo tennis Ostuni ASD sito in via Tommaso Nobile – ingresso gratuito
Ivan Denitto


 


commenti

E tu cosa ne pensi?