Sconfitta per la Basket School Martina

/ Autore:

Basket, Sport


Riceviamo e pubblichiamo:

Cade l’imbattibilità del “da Vinci” nell’ultimo turno del girone d’andata del campionato regionale di Serie D. La Basket School Martina viene superata tra le mura amiche dalla tarantina ANSPI S. RITA per 56 a 67

Brutta sconfitta per la Basket School Martina davanti al proprio pubblico nell’ultimo turno prima del giro di boa. A centrare il colpo in trasferta è l’ANSPI S.RITA che si è imposta sul parquet martinese per 67 a 56, raggiungendo gli amaranto in classifica a quota 10. Una battuta d’arresto che fa registrare qualche passo indietro dal punto di vista del gioco rispetto all’incoraggiante prestazione offerta sul campo della “lepre” del campionato Mens Sana Mesagne, ora lontana sei punti. La partita, giocata ieri 8 dicembre al “da Vinci”, è iniziata non nel migliore dei modi per i padroni che già nel primo quarto erano sotto per 9 a 21. Una situazione di svantaggio che si è protratta per tutta la gara. I tarantini hanno saputo amministrare sapientemente non solo il margine ottenuto ma anche il ritmo e le giocate per tutto il corso dell’incontro. Una “luce” per i martinesi si è accesa al rientro dalla pausa lunga quando, trascinati da un super Luca Schiavone (31 punti a referto e una prova da incorniciare per lui), si rimettevano in carreggiata portandosi sotto di tre punti. Gli ospiti, però, non hanno perso la concentrazione e, dopo aver tirato il fiato, hanno assestato i colpi del definitivo KO.

Per il match casalingo contro l’ANSPI S.RITA, coach Giuseppe Semeraro non deve fare i conti (per la prima volta) con delle defezioni. La Basket School Martina si dispone, per volere del tecnico massafrese, con Antonio Orlando in cabina di regia, Alessandro Fedele e Fabrizio Delle Noci larghi sulle corsie laterali, in avanti l’accoppiata composta da Gianluigi Ruggiero e il pivot Luca Schiavone. Il coach dei tarantini, Mineo, risponde con Ravioli, Libroia, Venuto, Caputo e capitan De Maglie.
La partenza è di timbro ospite: i tarantini prima conquistano il possesso, poi assestano tre colpi da fuori l’arco (Caputo, Libroia, Ravioli) che indirizzano in loro favore il match. La risposta martinese porta il sigillo di Luca Schiavone che mette a segno tutti i punti del quarto per i padroni di casa, tenendo viva –e aperta- la gara. Gli ospiti dimostrano di avere una marcia in più: con Venuto ( in contropiede) e Caputo sono avanti di 9. La direzione arbitrale punisce (forse frettolosamente) alcune proteste dei padroni di casa con l’assegnazione di due tecnici: Ravioli 100% e +11 ospite. L’1/2 dalla lunetta del martinese Schiavone segna il pesante 9-21 in favore dei tarantini.

Il secondo quarto parte con un ritmo molto basso, con quasi un minuto e mezzo di canestri solo sfiorati. È Gianluigi Ruggiero a sbloccare il punteggio, ma la risposta ospite (Libroia da tre) non si fa attendere. Le polveri martinesi sono “bagnate” o meglio “congelate”, considerate le temperature del “da Vinci”. Gli uomini di Giuseppe Semeraro conquistano e realizzano –in più circostanze- tiri dalla lunetta, ma il margine di dieci punti sembra incolmabile.

La scossa negli spogliatoi del tecnico dei locali si fa sentire: il Martina ritorna in campo con la verve giusta per riprendere gli avversari. Attenzione e giocate delle prestazioni migliori: Schiavone, intervallato dalla bomba di Delle Noci, guida i suoi nella rimonta dei locali. Un recupero che, però, si arresterà a tre lunghezze dalla squadra ospite (minor distacco della partita). I tarantini non accusano il colpo, riprendono il margine di vantaggio con otto punti di Ravioli (due triple), miglior marcatore dei suoi a referto.

Nell’ultima frazione, la spia della benzina si accende per le due squadre. Persa la lucidità, mancano le idee e lo spirito per riagguantare un risultato messo in discussione solo in un paio di circostanze. Una sconfitta che non smuove la Basket School dalla sua seconda posizione, ora però in coabitazione di altre cinque formazioni, alle spalle della capofila Mens Sana Mesagne corsara a Monopoli.

TABELLINI

Campionato Regionale di Serie D – girone B – 9^giornata

Palestra ITCeG “Leonardo da Vinci”, Martina Franca (TA) – 8 dicembre 2012

BASKET SCHOOL MARTINA 56 – ANSPI S.RITA 67 (9-21, 25-35, 40-51, 56-67)

BASKET SCHOOL MARTINA: Orlando, Fedele 9, Delle Noci 5, Ruggiero 3, Schiavone 31; Di Bello 4, Agrusta 3, Longo 1, Martucci, Carrieri. All: Giuseppe Semeraro

ANSPI S.RITA: Ravioli 21, De Maglie 3, Libroia 18, Venuto 9, Caputo 7; Mineo 8, Ditrizio 1, Lentini, Bellavia, Carelli; All: Mineo



commenti

E tu cosa ne pensi?