Stone Five: un buon pareggio contro la New Team Noci

Le martinesi vanno avanti per 2-0 con Franco e Laneve, ma devono subire il ritorno barese nella ripresa che con una doppietta di Pontrelli colgono il primo pari di stagione

Franco – Laneve, la Stone Five Martina era avanti di 2 gol a dieci minuti dal termine. Ma succede che nella ripresa pensi a gestire il vantaggio e concedi più di qualche opportunità all’avversario che, prontamente, ne approfitta riuscendo a rimontare. E’ un’estrema sintesi del 2-2 tra Stone Five e New Team, al termine di una partita vibrante che conferma quanto gli incontri tra queste due squadre, precedente di coppa Puglia a parte, siano tirati e palpitanti. Alla fine in casa martinese ci si deve accontentare di una X in schedina che, nell’economia della partita, sembra essere il risultato più giusto. Un tempo a testa, primo di marca Stone Five e secondo barese, un gollonzo per parte.

FRANCO E LANEVE GOL Ottimo inizio della Stone Five Martina, entrata in campo col piglio giusto. E’ Daniela Laneve a provare due volte la conclusione, ma Pedde non si fa trovare impreparata. All’undicesimo minuto arriva il vantaggio con Maria Franco, brava a rubar palla alla difesa nocese e a dribblare Pedde, palla depositata comodamente in rete. Un minuto dopo la pivot tarantina, ben imbeccata in profondità da Calabrese, spreca il possibile raddoppio involata a rete, il suo tiro debole si spegne debolmente a lato. Al quindicesimo si vede il Noci con Mansueto, ma il suo destro ravvicinato trova l’efficace opposizione di Eletti. Le baresi sfiorano altre due volte il pari, prima con Di Meo e poi con il palo di Mansueto, ma ancora una volta Eletti è strepitosamente reattiva. Partita vibrante, con la Stone Five che sembra aver ritrovato peso specifico in attacco. Al venticinquesimo arriva, infatti, il raddoppio martinese. Ci pensa Laneve, sugli sviluppi di un corner, a battere la distratta Pedde con una punta violenta ma centrale: presa difettosa della numero uno barese e palla in rete. In campo c’è una Stone Five responsabile, cinica, quadrata e soprattutto concentrata. Il Noci viene sapientemente contenuto, anche se proprio allo scadere del minuto di extra time, Pontrelli in velocità va vicina al gol dell’1-2, ma Eletti in uscita è come al solito provvidenziale. Poi si va negli spogliatoi, la Stone Five è avanti per 2-0.

DOPPIETTA DI PONTRELLI Inizia la ripresa e le locali non tradiscono segnali di distrazione. Al terzo minuto Carrieri sfiora il tris lanciata a rete, destro in corsa fuori di un niente. Tre minuti dopo tocca ancora a Eletti dimostrare il suo talento, sventando una conclusione a tu per tu di Mansueto. Noci sempre in partita. Le padroni di casa si difendono con ordine e applicazione. Al quarantesimo Laneve ha la favorevolissima occasione di triplicare le marcature, ma la numero tre di casa è imprecisa. La New Team Noci, da ottima squadra qual è, le tenta tutte per cercare di riportarsi in partita, ma trova una Eletti mai disattenta. Ci provano Di Meo e Sportelli, ma la palla non varca mai la fatidica linea bianca. Ma a sette dal termine le ospiti trovano un fortunoso gol con Pontrelli: la sua conclusione trova la complicità del palo che prima fa sbattere la palla in rete e poi s’insacca. Le ospiti ci credono e arrivano al pari, ancora con Pontrelli che dalla distanza trova una conclusione magistrale, imparabile per Eletti. Pari rocambolesco, ma non di certo inaspettato vista la mole di gioco prodotta dal Noci contro uno Stone Five più guardingo e meno spavaldo in avanti. Alla fine finisce con un pari spettacolare. Buon punto per le locali, meno per le nocesi che vedono allungare il gap dalla capolista Castellana, ora distante cinque lunghezze.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.