Ostuni, aggressione nel Centro Storico

Nel tardo pomeriggio di ieri, nel centro storico di Ostuni in via Bixio Continelli, si è verificato un ennesima rapina hai danni di un noto artigiano del posto, che produce utensili in legno.

G.R. 73 anni, è stato aggredito alle spalle mentre chiudeva il suo laboratorio a pochi passi da casa per recarsi a fare i suoi soliti acquisti quotidiani. Appena fuori dalla sua “bottega”, quattro soggetti a volto scoperto, lo hanno dapprima preso alle spalla, fatto stendere a terra con la violenza, al fine di farsi consegnare il porta monete.

Uno dei quattro individui gli teneva una mano sulla bocca, per non far sentire la richiesta d’aiuto da parte dell’anziano agli abitanti della zona.

Recuperato il portafoglio con all’interno una cifra di circa 300 euro, i quattro si solo dileguati. L’anziano artigiano appena liberato dalla presa, ha prima cercato di inseguire i delinquenti, ormai lontani, ha subito cercato conforto ed aiuto ad una vicina di casa.

Trasportato all’ Ospedale di Ostuni, per accertamenti sul suo stato di salute, ha riportato una lieve frattura alle costole guaribile in circa 15 giorni. L’artigiano ha poi accompagnato in caserma, ha sporto  regolare denuncia del fatto accaduto.

Non è la prima volta che l’artigiano ostunese viene preso di mira dai malviventi. Con l’episodio di ieri, sono tre le volte che viene colpito da giovani delinquenti, facendo alzare la guardia agli abitanti del Centro Storico della “Città Bianca”.

Sul caso indagano i Carabinieri della Stazione di Ostuni. Tanta paura per l’artigiano che in un Centro Storico, famoso e molto frequentato d’estate, viene preso sempre più di mira dai malviventi mesi invernali, lasciando spazio ad atti come quello successo nel tardo pomeriggio di ieri.

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.