DueEsse. A Ostuni il riscatto. Meneguzzo: “Dobbiamo rifarci della brutta figura di Rieti”

/ Autore:

Basket, Sport


fortitudo-logoMARTINA FRANCA – Senza Dip, squalificato per un turno, ma con la voglia di riscatto dopo lo stop di domenica, il Martina affronta il prossimo ostacolo. E’ la sfida con l’assi Basket Ostuni, con il sapore agrodolce del derby. “Un valore assoluto – ha affermato coach Meneguzzo – per una gara estremamente impegnativa. Abbiamo qualcosa da farci perdonare, dalla società, dai tifosi.” Non è l’Ostuni dell’andata, che ha perso Mei, Fossati e Moruzzi, ma è a pieno titolo in corsa per i play off. “ assolutamente vietato sottovalutarli, ma non è la gente che conta, ma la grinta e il cuore con cui si affrontano gare come queste.” Martina si presenta con un uomo in più, Chinellato, che ha avuto una settimana di tempo per entrare “nei meccanismi2 di squadra. “ sarà davvero pronto tra 4 settimane, lo abbiamo constato insieme ai miei collaboratori. Chinellato, seppur con un’ottima scuola alle spalle, viene da due esperienze fallimentari del Rovereto e del Bologna, che non gli hanno permesso di esprimere al meglio tutto il potenziale e di cogliere il meglio dal suo lavoro. Ed è a Martina per questo. Si sta integrando, i nostri “anziani” gli stanno dando una mano a entrare nelle logiche di gruppo e squadra”.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?