Calcio Promozione: Ostuni – Francavilla 1-0

/ Autore:

Calcio, Sport



Un robusto Ostuni, guardingo in difesa e pronto a chiudere gli spazi, ben organizzato,  ha battuto un compatto Francavilla su rigore concesso dall’arbitro al 38° per atterramento in area da parte di Schirinzi di Candita che ha trasformato il penalty.

Per i primo 20’ gli ospiti hanno tenuto il pallino del gioco e al 5° Ciaramitaro perdeva palla al limite, Russo dal limite tirava e impegnava a terra Orlandino. Al 18° la punizione di Raffaello dal limite era parato dal portiere ostunese mentre al 24, lo scambio veloce tra Andriulo e Colluto, vedeva quest’ultimo tirare a portiere battuto e centrare la base del palo alla sinistra di Orlandino.

Dopo il tiro alto, al 32°, di Pace, l’Ostuni passava su rigore. Ciaramitaro scendeva e in area apriva per Candita che si involava verso la porta ospite ma Schirinzi lo atterrava e l’arbitro che era a due passi, concedeva il penalty poi trasformato dallo stesso giocatori (che non esultava).

Senza esito, sino alla fine del tempo, gli attacchi del Francavilla, ben controllati dalla difesa ostunese.

Nella ripresa gli ospiti entravano più determinati e all’11° la punizione di Gallù era parata in tuffo da Orlandino; al 20° De Giorgio si presentava davanti al portiere in uscita e Cito, respingeva con la punta del piede; al 24°, la punizione dal limite di Candita era parata mentre al 32° Napolitano, da poco entrato, tirava a lato di poco.

Al 39°, l’arbitro, su segnalazione del guardalinee, annullava la rete del Francavilla (realizzata da Napolitano di testa) per un fuorigioco di un giocatore francavillese appostato proprio sul palo sinistro della porta ostunese.

Al 42°, Ciaramitaro in azione personale e in percussione, scattava, si incuneava in area e chiamava Cito alla parata in tuffo.

La difesa dell’Ostuni, rinforzata da Convertini che prendeva il posto di Barnaba che si infortunava in uno scontro, respingeva gli affondi del Francavilla e Gallù, per evitare la perdita di tempo nel recupero palla, si recava a fianco alla panchina ostunese e prendeva dei palloni mandandoli verso la panchina ospite.

I giocatori in panchina, Moro e Masi, si spostavano verso la panchina ospite per recuperarli e ne scaturiva una zuffa con l’arbitro che interveniva ed espelleva i due giocatori dell’Ostuni.

Tra il tripudio generale l’Ostuni conquista la vittoria mentre il portiere Orlandino, porta a 610 i minuti di imbattibilità.

OSTUNI: Orlandino, Sardo, Ciaramitaro, Pace, Camassa, Valente, Francioso (65°, Scasrongella) , Pistoia, De Giorgio (82°, Barnaba; 87°, Convertino), Candita,  Adeshokan. Allenatore: Mazzeo.

A disposizione: Moro, Masi, Diop,  Miccoli.

FRANCAVILLA:  Cito, Cito (61°, Napolitano), Gallù, Schirinzi, Roma, Raffaello, Colluto (82°, D’Amone), Ciracì, Andriulo, Russo, Marinotti (61°, Rizzato). Allenatore: Calabrese.

A disposizione:De Marco, Casamassima, Camisa e Tieni.

Arbitro: Natilla di Molfetta.

Reti: 38°, Candita su rigore

Note: Espulsi al 92°, Moro e Masi dell’Ostuni.

 

di Emilio Guagliani


commenti

E tu cosa ne pensi?