Partito Democratico: «Chiarelli si dimentica che le aziende chiudono anche a Martina Franca»

/ Autore:

Elezioni Politiche 2013, Politica


partito-democraticoDi seguito una nota del circolo del Partito Democratico di Martina Franca.

Il candidato alla Camera dei Deputati Gianfranco Chiarelli, già consigliere regionale del Pdl, si dice preoccupato per la situazione lavorativa dei tanti disoccupati della Provincia di Taranto, ma si dimentica di Martina Franca. Ci chiediamo come mai nell’elenco citato dall’avvocato Chiarelli manchino proprio i riferimenti ai cittadini della sua città, a cui dice di tenere molto.

Nell’elenco del rammarico fatto dal consigliere Chiarelli, in cui cita Miroglio, Natuzzi e l’Ilva, si dimentica di inserire le decine di aziende martinesi fallite, o chiuse, o scomparse a causa della crisi.

Approfittiamo, quindi, per ricordare che la crisi ha colpito anche Martina Franca.

Pensavamo che il suo contributo a Roma potesse essere promesso come diverso, da quello (non) dato, finora dall’ex senatore dello stesso schieramento, ma se le premesse sono queste, evidentemente ci sbagliavamo.

Per quanto riguarda il Partito Democratico, invece, lanciamo l’appello alla città affinché scelga un’Italia giusta, non lasciandosi tentare da false promesse, ma perseverando nel cambiamento, compiendo quella scelta dignitosa che a Martina Franca ha visto l’elezione del nostro sindaco Franco Ancona  e la sua squadra di consiglieri, affinché possa riaffermarsi anche a livello nazionale, la dignità della politica.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?