Calcio a 5, Real Five Ostuni esce vittoriosa nelle ultime gare

Finalmente dopo una stagione travagliata condita da infortuni e indisponibilità varie che hanno causato risultati negativi nonostante anche belle prestazioni sul piano del gioco, la Real Five Ostuni esce vittoriosa nelle ultime gare disputate contro due ottime squadre come la New Team Putignano e la Messapia Brindisi. Vittorie che evidenziano oltre alle ottime prestazioni tecnico/tattiche, finalmente una maturazione del gruppo sul piano caratteriale che in passato, vista anche l’eterogeneità dei singoli che in molti casi a mala pena si conoscevano tra di loro, era mancata.                         Nel Palasport “Da Vinci” finisce 6-7 per la Real Five Ostuni, una partita che poteva avere un risultato diverso.
Mister Tateo, che dalla partita col New Team Putignano ha recuperato Albano dopo 2 mesi di assenza, perde Raffaele Scarnera e Piero Vinci (due perni per la Real Five) che si aggiungono alla lunga lista degli indisponibili ed è costretto a forzare la convocazione dei fratelli Palmisano, entrambi acciaccati, e il baby portiere Prudentino in sostituzione di Loparco e Russo.
Dopo 13′ minuti il Messapia Brindisi è già sul 2-0 per effetto dei gol di Calderano e De Virgilio ma questa Real Five non si arrende e vuole dare continuità al risultato ottenuto nella precedente partita con il New Team Putignano, così continua a costruire azioni da gol a grappoli e dopo due occasioni fallite da Lorusso e Albano arriva il gol che accorcia le distanze grazie ad una bella triangolazione tra capitan Pecere e Albano conclusa da quest’ultimo. Nei due minuti di recupero arrivano altre tre occasioni sempre sui piedi di Pecere che per bravura del portiere Mandorino non concedono il meritato pareggio.
Nel secondo tempo si intravede una Real Five determinata e vogliosa di fare risultato che sul passivo di 4-1 a 10′ minuti dal termine realizza in soli 8′ minuti 5 gol che portano la firma di Pecere (tre volte), Palmisano G. e il giovane Maglionico.
Mister Di Serio si vede costretto ad attuare così la tattica del portiere di movimento per riacciuffare un risultato che sembrava già archiviato.
Questo regala 5′ minuti di emozioni e adrenalina che iniziano con il gol del 4-7 siglato dall’eroico Palmisano G. che rimane in campo stringendo i denti concedendosi quindi la doppietta personale.
Nel finale arrivano un rigore neutralizzato dall’ottimo Rizzotti che pochi secondi dopo deve però arrendersi ad un tiro nel sette scagliato con violenza dal talentuoso Tregua e due tiri liberi di cui uno solo messo a segno dal medesimo numero 5 biancazzurro.
Dopo 4′ minuti di recupero arriva il fischio finale che decreta la vittoria della Real Five Ostuni per 6-7.
Dopo il saluto di rito, il gruppo stremato da una prestazione dai ritmi elevati raccoglie dalla tribuna il meritato saluto dei tifosi ostunesi giunti numerosi a sostenere il team di Coach Tateo.

Danilo Rosati

Real Five Ostuni

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.