Da Fasano a Martina Franca per rubare in casa del parroco

carabinieri-furto-televisioneMARTINA FRANCA – Da Fasano a Martina Franca per rubare a casa del parroco della chiesa di San Francesco. Fermato dai carabinieri si scopre che su di lui pendevano due ordini di carcerazione del Tribunale di Sorveglianza di Lecce e della Procura di Brindisi, per evasione dagli arresti domiciliari e furto aggravato.

Oronzo Ferrante, 50 anni, da Brindisi, residente a Fasano, ieri sera è stato arrestato dai carabinieri di Martina Franca, dopo che, intorno alle 21:30, ha rubato nella casa di Don Martino Costantini, parroco della chiesa di San Francesco d’Assisi di Martina Franca. Dopo essere fuggito, con un bottino composto da un televisore di 37 pollici (ancora con gli adesivi della produzione) e 55 euro, la sua auto, una Lancia Y, è stata fermata dopo un breve inseguimento dai carabinieri di Martina Franca.

L’uomo è stato arrestato e condotto nella casa circondariale di Taranto.

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.