Furto al Cinema Verdi. Bottino di 14.000 euro. Forse individuati i ladri

/ Autore:

Cronaca


cinema verdi furtoMARTINA FRANCA – Un incasso di diverse serate, una cassaforte asportata e un armadio svuotato grazie all’uso di una fiamma ossidrica. Quattordicimila euro, più o meno, l’ammontare del bottino del furto che è avvenuto questa notte al cinema Verdi di Martina Franca.

A scoprirlo sono stati gli impiegati, alle otto di questa mattina, che entrando hanno visto il cinema messo a soqquadro, fino a scoprire la mancanza della cassaforte e il buco nell’armadio, fino all’apertura completa della porta laterale, nella stradina in cui si affacciano diversi locali, segno quasi inequivocabile che la via di fuga è stata proprio quella.

Al lavoro, ancora ora, gli agenti della Polizia Scientifica, che stanno rilevando eventuali tracce lasciate dai ladri nei locali del Verdi. A sentire alcuni di loro, ce ne sarebbero diverse, segno che i ladri hanno probabilmente agito senza guanti o non badando a non lasciare tracce.

Un altro gruppo di agenti, invece, si sta occupando di visionare le immagini delle videocamere sparse nella zona.

Sarebbero due uomini e una donna, probabilmente, gli autori del furto e hanno agito, intorno alle cinque, approfittando del fatto che il bar adiacente al teatro il giovedì non apre.

Il titolare, Giulio Dilonardo, commenta: “Un colpo a tutta la cultura di Martina Franca. In novant’anni è solo la seconda volta che accade“.


commenti

E tu cosa ne pensi?