Volley Ostuni, un solo punto contro il Leverano. Scatta la Festa

/ Autore:

Pallavolo, Sport


Nell’ultimo turno casalingo la formazione di coach Macelletti esce sconfitta per tre set a due contro il Leverano, in un match che ha offerto emozioni ai tanti appassionati presenti sugli spalti. Per i nostri ragazzi era l’ultima opportunità di congedarsi dal proprio pubblico con una vittoria, dopo aver conquistato la matematica salvezza sabato scorso a Paglieta. Inizia la solita formazione; con Sheva-Riccardi la diagonale palleggiatore opposto,Viva-Fornaro laterali, Melfi-Ruggiero e libero Rescio. I primi due parziali vedono i giallo-blù iniziare con il freno a mano, la squadra non riesce ad esprimere le sue potenzialità e quindi Sergio e compagni approfittano di questa difficoltà e si portano avanti con la conquista dei primi due set. Nel terzo parziale Sheva e compagni hanno l’obbligo di cercare la rimonta e infatti con un gioco più fluido e aggressivo riescono a mettere in difficoltà la formazione salentina che non riesce ad arginare le giocate dei giallo-blù, che impattano la serie portandosi al tie-break. Ottima la prestazione del giovanissimo Mingolla che sostituisce Riccardi in una fase di gioco delicata dimostrando di avere la lucidità necessaria per gestire momenti caldi della gara come anche l’inseriemnto di Polignino A. e Loconsole che hanno dato un ottimo contributo per raggiungere il tie-break. Nell’ultimo set l’Ostuni inizia male e commette molti errori in attacco , nel finale una piccola illusione di rimonta ma il gap iniziale compromette la rimonta e spiana la vittoria agli ospiti che vincono con merito. A fine gara comunque grande soddisfazione per tutti e il presidente Blasi commenta:

abbiamo raggiunto anche quest’anno la salvezza sono felice di questo risultato in un anno dove le difficoltà sono state tante. Cala il sipario per quanto riguarda la serie B/2con l’ultimo impegno sabato prossimo a Pulsano. Ora la nostra attenzione e rivolta principalmente alle tante finali che disputeremo a livello giovanile, questo è un segnale di continuità per cercare di andare avanti e rafforzare il progetto della pallavolo nella nostra città. Grazie a tutti per il grande lavoro svolto fino a questo momento e speriamo di poterci ripetere anche nella prossima stagione.

OSTUNI-LEVERANO 2-3 (21-25-11-25-25-22-25-16-12-15).

TABELLINI OSTUNI: Fornaro A. (15); Sheva M. (21); Melfi A. (5); Ruggiero N. (4); Riccardi V.(2); Polignino A. (1); Mingolla M. (3); Loconsole D.(0); Viva Giacomo(16).; Polignino D.(n.e); Parisi B. (n.e.) Rescio C. (libero): D’Amico F. (2°libero)

1 ° All. Cosimo Macelletti; Dir. Acc. Vincenzo D’Amico.

VOLLEY LEVERANO:

De Blasi M.;Ratta S.;Franco Matteo.;Calò A.;Vizzino G.;Sergio S.;Firenze L.;Romano A.;Palladini S.;Scrimieri F.;Corvino M.

1 ° All. Zecca Andrea.

ARBITRI: 1° DE PASCALE LORENZO; 2° BUONVISO ADAMO.

CLASSIFICA:

Taviano-Ugento 49; Alessano 47; Pulsano 46;Lagonegro 39; Torricella 35; Pescara 31; Montorio 26; Leverano 25; Marigliano 24; Chieti 22; Ostuni 19; Paglieta 15.

Enzo Polignino 

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?