Il partito democratico brindisino chiamato a votare il nuovo segretario provinciale

/ Autore:

Politica


Il popolo del Partito Democratico brindisino, è chiamato a scegliere, tra due settimane, chi sarà il nuovo segretario provinciale.
Aspiranti alla poltrona di segretario, tre candidati si tratta, della mesagnese Anna Maria Scalera con 68 firme di iscritti, l’ostunese Giuseppe Tagliente con 96 firme e il francavillese Maurizio Bruno con 136 firme di iscritti.
Il giovane Giuseppe Tagliente, già segretario del PD di Ostuni, può contare sul sostegno del senatore Salvatore Tomaselli.
Altro candidato alla segreteria provinciale del partito democratico, il renziano, Maurizio Bruno, ex assessore provinciale ai lavoratori e candidato alla poltrona di sindaco nella città degli Imperiali.
Unica donna della partita, Annamaria Scalera militante nel partito già ai tempi dei Ds, viene sostenuta dall’area mesagnese che fa a capo all’europarlamentare Gianni Pittella.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?